Venerdì, 22 settembre 2017 - ore 08.05

1° Maggio A Cremona Under 13 Orchestra porta in scena la fiaba di Andrea Camilleri

Domenica 1 maggio alle 11, all’Auditorium della Camera di Commercio una “Magarìa” in musica

| Scritto da Redazione
1° Maggio A Cremona Under 13 Orchestra porta in scena la fiaba di Andrea Camilleri

Porta la firma di Andrea Camilleri, e del compositore Marco Betta, “La Magarìa”, fiaba musicale per voce recitante e orchestra, in scena domenica 1 maggio alle 11, all’Auditorium della Camera di Commercio di Cremona (via Baldesio 10) nell’ambito della rassegna “Il Violinista sul Tetto” promosso dall’Associazione Culturale Lo Studiolo di via Beltrami e dalla Casa Editrice Cremonabooks. L’ingresso è libero.

Sul palco la Under 13 Orchestra, ideata e sostenuta dalla Fondazione La Nuova Musica – Ricordi Music School in cui, con passione ed entusiasmo, nota su nota, ragazzi, bambini, docenti e Direttori hanno raggiunto grandi risultati. Li dirige il Maestro Sergio Del Mastro

La storia, narrata dalla voce di Emmanuele Aita e dal cortometraggio di Rocco Mortelliti, è semplice e fantastica. A Lullina piace moltissimo passeggiare con il nonno e ascoltarlo mentre racconta storie incredibili inventate apposta per lei. Ma un giorno il nonno si accorge che la sua picciliddra è distratta e pensierosa e quando le chiede cosa non va lei confessa: tutto dipende da un sogno, il più bizzarro e stravagante che abbia mai fatto. Un omino minuscolo, tutto vestito di giallo, le ha rivelato la formula magica per far scomparire le persone, e Lullina muore dalla voglia di fare una prova! Fi ri ri ri, borerò, parupazio, stonibò, qua non sto: appena le sette parole misteriose escono dalla sua bocca la bambina scompare. Prima incredulo e poi disperato, il nonno si mette a cercarla dappertutto, invano. Possibile che quelle sette parole mammalucchigne abbiano sprigionato una magia tanto potente?  Ma, spiega Camilleri, “per dei bambini non potevo lasciare un finale così drammatico e ingiusto, e l’ho modificato, anche perché dalle fiabe ci si aspetta che finiscano col solito e vissero felici e contenti”. Come poi avviene.

Il divertente testo/monologo ha suggerito al compositore Marco Betta di realizzare proprio per Under 13 Orchestra “una piccola opera di teatro letterario della mente nella quale i personaggi sono evocati dagli strumenti dell’orchestra”: Lullina è il violino, il nonno il violoncello, il nano è il fagotto, il grillo è la viola, la balena la tuba, l’usignolo è il flauto, il Maresciallo dei Carabinieri la tromba e così via. Se la parte narrativa si può sintetizzare come apparizione, incantesimo e magia, la dimensione musicale disegna  linee immaginarie, di orizzonte, di cielo, di nuvole, plasmando tracce melodiche ad unire l'immaginazione della parola ed il suo divenire suono.

Quindi il finale con due brani celeberrimi: “Ouverture” da “Nabucco” di Giuseppe Verdi ed “Allegretto” dalla Quinta Sinfonia di Ludwig Van Beethoven

-----------

Under 13 Orchestra è un progetto dal grande valore sociale, una palestra di educazione alla solidarietà, all’integrazione e alla collaborazione. Un progetto dedicato a tutti i bambini, senza alcuna distinzione. Under 13 Orchestra festeggia nel 2015 i suoi primi 10 anni di attività. Under 13 Orchestra è stata ideata e viene portata avanti dalla FONDAZIONE LA NUOVA MUSICA – RICORDI MUSIC SCHOOL in cui, con passione ed entusiasmo, nota su nota, ragazzi, bambini, docenti e Direttori hanno raggiunto grandi risultati. Sergio del Mastro li dirige con passione ed entusiasmo, Alessandra Masiello coordina tutto il progetto didattico, gli arrangiamenti delle parti, valorizza ogni giovane musicista trovando il ruolo più adatto per ognuno e mantenendo in equilibrio tutte le sezioni. Under 13 Orchestra è una orchestra sinfonica completa in tutte le sue sezioni compresi i contrabbassi gli ottoni i fagotti e i corni e ogni sezione è sostenuta da un docente o da un ex partecipante, uscito per limiti di età ma diventato Tutor. Hanno fatto oltre 40 concerti in importanti teatri in cui molti ospiti prestigiosi si sono esibiti sui palchi insieme a loro: Paola Turci, Antonella Ruggiero e Ron per la musica pop, Enrico Pierannunzi, Sandro Cerino, Cecilia Chailly e Giorgio Gaslini, la ballerina Beatrice Carbone ha danzato con loro, Maurizio Nichetti, Linus, Gigio Alberti sono stati la voce recitante nei loro concerti e nel mondo classico Direttori, strumentisti e compositori si sono uniti a questo bellissimo progetto.

Andrea Camilleri ha scritto una favola "Magarìa" che è stata musicata per Under 13 Orchestra da Marco Betta di cui è stato fatto un cortometraggio con la regia di Rocco Mortelliti, Giorgio Gaslini ha scritto per loro una Suite eseguita in prima assoluta al Conservatorio di Milano nel 2013, così come hanno fatto altri musicisti come il grande jazzista Enrico Pirannunzi, Cecilia Chailly, Sandro Cerino, Emiliano Palmieri e altri.

Hanno partecipato a Festival e concerti con un nuovo repertorio sinfonico in cui spicca il repertorio scelto dall’archivio Ricordi di Verdi e Rossini, l’Incompiuta di Schubert e la Quinta Sinfonia di Beethoven. Da anni collaborano con Mito Festival nel progetto Facciamo Musica Insieme e Filarmonica della Scala per il progetto Sound Music diretti per questo progetto da Marcello Sirotti.

988 visite

Articoli correlati