Lunedì, 25 settembre 2017 - ore 04.33

A Brescia il 23 giugno Dal Mississippi al Po festival presenta NORTH MISSISSIPPI ALLSTARS

Dal Mississippi al Po festival presenta in collaborazione con Slang Music e PalaBrescia Unica Data Italiana dei NORTH MISSISSIPPI ALLSTARS in concerto VENERDì 23 GIUGNO 2017 ORE 22,00 PARCO ESTIVO PALABRESCIA - Via Ziziola 91 BS

| Scritto da Redazione
A Brescia il 23 giugno Dal Mississippi al Po festival presenta NORTH MISSISSIPPI ALLSTARS

Dopo alcuni anni di assenza, i fratelli Dickinson tornano in Italia col loro progetto North Mississippi Allstars. L’occasione è data dalla presentazione mondiale del loro nuovo album “ Prayer for Peace”, un disco che prende spunti artistici dal passato, tracce ruvide di un blues polveroso urbano ma al contempo rispettoso del passato, della storia del blues, un blob musicale tra il rock blues ed il roots, ritmi sincopati di grandissimo impatto sonoro.

La North Mississippi Allstars è una band di southern rock-blues fondata nel 1996 dai fratelli Luther e Cody Dickinson insieme a Duwayne Burnside, figlio di R. L. Burnside.

Luther e Cody sono i figli di Jim Dickinson, musicista e produttore con una carriera che ha ricoperto quattro decadi, uno che, tra gli altri, ha lavorato con Ry Cooder, Bob Dylan, i Rolling Stones e i Primal Scream. Nel 1990 Jim ha fondato lo studio di registrazione Zebra Ranch a Hernando, Mississippi, dove, pochi anni dopo, ha visto la luce il progetto dei North Mississippi Allstars.

Il primo album dei NMA, Shake Hands with Shorty, ha ricevuto una nomination ai Grammy Awards come miglior album di blues contemporaneo, la stessa nomination che si sono accaparrati anche due lavori successivi della band: 51 Phantom and Electric Blue Watermelon. Nel 2001, poi, gli Allstars sono stati i vincitori nella categoria band esordiente ai Blues Music Awards.

Hanno registrato e suonato in tour con John Hiatt, ed i tre, insieme a Robert Randolph e John Medeski hanno dato vita alla jam band The Word.

Nel 2007 Luther Dickinson diventa il chitarrista dei Black Crowes e registra con loro tre album: Warpaint (2008), Before the Frost...Until the Freeze (2009) e Croweology (2010), ma la sua militanza nella band non gli impedisce di portare avanti anche il lavoro con i NMA. Anche Cody Dickinson ha dato vita ad un progetto parallelo dal nome Hill Country Revue, insieme a Daniel Coburn, Kirk Smithhart, Doc Samba ed Ed Cleveland, un progetto in cui ogni tanto fanno capolino anche il fratello Luther e Duwayne Burnside.

Nonostante le molte collaborazioni ed i progetti paralleli, la carriera dei North Mississippi Allstars è in forte ascesa: solo per citare alcuni highlight degli ultimi anni, nel 2011 hanno aperto i concerti del tour di Robert Plant, e poi nel 2013 quelli della Dave Matthews Band.

Gli ultimi album della band, World Boogie Is Coming, 2013, e Freedom & Dreams, 2015, ne hanno segnato la consacrazione definitiva.

Proprio in questi giorni uscirà Prayer for Peace, il nuovo album -l'ottavo- prodotto dagli stessi fratelli Dickinson e registrato in sei diversi studi in giro per gli States durante il tour del 2016 tra cui i celeberrimi Royal Studios di Memphis ed ovviamente gli Zebra Ranch Studios di Hernando. Nel disco sono moltissimi gli special guest: da Oteil Burbridge (Allman Brothers Band, Dead & Company) e Graeme Lesh (Midnight North, The Terrapin Family Band) a Sharisse Norman, dal bassista di Jack White Dominic Davis alla figlia di Otha Turner, alla voce e flauto traverso.

Il nuovo album della band, attesissimo dagli addetti ai lavori e da un numero sempre crescente di fan in giro per il mondo, porta un innegabile omaggio alla tradizione country blues, omaggio che si concretizza sia nella title track che nel pezzo “Long Haired Doney”, scritto dal compianto R.L. Burnside, ma allo stesso tempo sonorità funk, innovazione elettronica, un tocco di soul, e del sano rock'n'roll proiettano il sound dei North Mississippi Allstars nel futuro.

 L’organizzazione è marcata “dal Mississippi al Po festival”, giunto alla 13 edizione il festival si presenta fuori dai confini regionali (Regione Emilia-Romagna) con una proposta in data unica per l’Italia, una sorta di anteprima nazionale che vuole diventare anche un momento promozionale per tutto il festival che continuerà nel mese di Luglio in provincia di Piacenza: al Parco Archeologico di Travo (Val Trebbia) 7/8 Luglio ed a Fiorenzuola d’Arda nella splendida Piazza Molinari 14/15/16  già annunciato grandissimi nomi, Charlie Musselwhite, Ana Popovic.

La manifestazione è organizzata con il contributo di Regione Emilia Romagna, e con la collaborazione di PalaBrescia e Slang Music.

Il Parco estivo è facilmente raggiungibile dalle autostrade uscita Brescia centro, l’area interna è allestita con punti ristoro esterni immersi nel verde.

Biglietto unico 20 euro + dirtitti prevendita

Prevendite:

circuito :  Ticketone

Palabrescia  segreteria orari ufficio tel 030 348888

Pay Pal :  www.festivaldalmississippialpo.com   - tel. 366 2893801

701 visite

Articoli correlati