Lunedì, 25 settembre 2017 - ore 00.48

Casalmaggiore Il vecchio ponte di barche veniva bombardato ogni giorno e prontamente ripristinato di Ernesto Biagi

Signor direttore, vecchio ponte di barche, obiettivo mirato dei bombardieri alleati durante l’ultima guerra, assieme al tuo collega di ferro, nonostante foste centrati in pieno di giorno, di notte vi riparavano e la mattina seguente eravate transitabili, obbligando gli alleati ad un nuovo raid.

| Scritto da Redazione
Casalmaggiore Il vecchio ponte di barche veniva bombardato ogni giorno e  prontamente ripristinato di Ernesto Biagi

Casalmaggiore Il vecchio ponte di barche veniva bombardato ogni giorno e  prontamente ripristinato di Ernesto Biagi

Signor direttore, vecchio ponte di barche, obiettivo mirato dei bombardieri alleati durante l’ultima guerra, assieme al tuo collega di ferro, nonostante foste centrati in pieno di giorno, di notte vi riparavano e la mattina seguente eravate transitabili, obbligando gli alleati ad un nuovo raid.

Sono passati tanti anni ma il nuovo ponte in cemento armato non è stato progettato per sostituzioni rapide di singoli pezzi o campate, ma è un blocco unico, monolitico che la sostituzione di un piccolo pezzo comporta la sua chiusura completa, anche alle moto e alle biciclette.

Bel progresso! Ripenso allora a te, vecchio ponte in chiatte, mitragliato, bombardato, ma pur sempre pronto a l l’uso. Perché, per questa ultima interruzione, non si è pensato di rivolgersi al genio pontieri che ha sede a Piacenza, che avrebbe risolto il problema dell’accesso stradale e del temporaneo ponte in chiatte transitabile non solo dai tir, ma anche dai carri armati?

Ernesto Biagi (Casalmaggiore)

2092 visite

Articoli correlati