Lunedì, 25 settembre 2017 - ore 04.21

Europa News » Politica

Aduc Brexit. Lasciare i britannici a se stessi?

Sicuramente gli attuali governanti! Per una campagna di ingerenza Si chiama ingerenza negli affari interni, quello che noi auspichiamo nei confronti della Gran Bretagna rispetto alle prossime elezioni in quel Paese.

Migliaia di spagnoli in piazza a Barcellona per manifestare a favore dei rifugiati

Circa 16omila persone hanno manifestato per le strade di Barcellona il 18 febbraio per chiedere al governo di accogliere più rifugiati provenienti da paesi colpiti dalla guerra come la Siria. I manifestanti contestano al governo di non aver rispettato gli impegni presi nel 2015 di accogliere più di 17mila rifugiati in Spagna nell’arco di due anni. Ne sono stati accolti infatti solo circa 1100.

Un'Europa a due velocità per fare la Difesa comune?

L'idea di un'Europa a due velocità, lanciata dalla Cancelliera tedesca Angela Merkel, è stata letta per lo più come prefigurazione di un continente a "cerchi concentrici", intesi questi come luoghi geopolitici di punti tutti equidistanti da un punto chiamato… Berlino. Ma, se così fosse, occorrerebbe anzitutto ripassare l'evoluzione del sentimento "europeo" nel corso di questi ultimi anni.

Post-Comunismo La città di Trenčín (Slovacchia) toglie la cittadinanza a Stalin.

Anche Bratislava ci sta pensando. Il Generalissimo (dell’URSS) Josif Vissarionovič Stalin ha perso, dopo 69 anni, la sua cittadinanza onoraria della città di Trenčín, nell’ovest della Slovacchia. La decisione è arrivata alla fine del settembre scorso in una riunione del consiglio comunale su proposta del sindaco Richard Rybníček, con la maggioranza minima dei tre quinti dei consiglieri, come previsto in questi casi.

Austria sconfitti i nazionalisti Il verde Van Der Bellen vince le elezioni presidenziali

Il candidato ecologista Alexander van der Bellen ha vinto il ballottaggio delle elezioni presidenziali austriache. Il nazionalista Norbert Hofer ha ammesso la sconfitta. Van der Bellen ha ottenuto il 53,3% delle preferenze mentre il candidato dell'estrema destra (Fpoe) si è fermato al 46,7 per cento. Le stime comprendono anche una previsione del voto postale.

Fico: sulle sanzioni a Mosca la Slovacchia non si opporrà al resto dell’UE

Il premier slovacco Robert Fico ha detto ieri alla commissione Affari europei del Parlamento slovacco, rispondendo alla domanda di un deputato dell’opposizione, che sulle sanzioni contro la Russia la Slovacchia si conformerà all’atteggiamento comune dell’Unione europea, anche se è convinta che le sanzioni siano inutili.

Slovacchia I sindacati contrari all’impiego di cittadini di paesi stranieri

I sindacati pensano che la Slovacchia non dovrebbe accogliere persone provenienti da paesi terzi che vengono nel paese per lavorare. Emil Machyna, capo del sindacato metalmeccanico Kovo ha indicato tra le ragioni il fatto che nel paese c’è un tasso di disoccupazione del 9,5%, e che 100.000 persone senza lavoro potrebbero essere riqualificate per i lavori necessari.

Per un’amministrazione UE aperta, efficace e indipendente di Sergio Cofferati

Nel 2013 il Parlamento europeo ha formalmente chiesto, con una risoluzione approvata in aula con grande maggioranza, l’adozione di un regolamento relativo a un’amministrazione aperta, efficiente e indipendente dell’Unione Europea. Nessuna proposta in tal senso è però arrivata dalla Commissione Europea.