Lunedì, 25 settembre 2017 - ore 19.08

Lodi La Camera di Commercio apre uno sportello su ETICHETTATURA E SICUREZZA ALIMENTARE

Un nuovo servizio per supportare le imprese della filiera del settore agroalimentare è da oggi disponibile presso la Camera di Commercio di Lodi, in collaborazione con PTP-Science Park e TeMA scpa, azienda speciale della Camera di Commercio di Milano.

| Scritto da Redazione
Lodi La Camera di Commercio apre uno sportello su ETICHETTATURA E SICUREZZA ALIMENTARE

Tramite lo “Sportello etichettatura prodotti agroalimentari”, le imprese lodigiane che operano nella produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti agroalimentari possono ottenere pareri specialistici in tema di sicurezza alimentare, etichettatura nutrizionale, etichettatura ambientale, vendita in UE ed esportazione extra UE dei loro prodotti.

Il 13 dicembre scatta, peraltro, l'obbligo per le imprese del settore agroalimentare di inserire nell'etichetta dei prodotti immessi in commercio le informazioni nutrizionali, in seguito all'applicazione delle disposizioni del Regolamento UE n. 1169/2011, contenente norme sull’etichettatura, presentazione e pubblicità dei prodotti alimentari, sull’indicazione degli allergeni e sull’etichettatura nutrizionale.

Il servizio si avvale della consolidata esperienza tecnica di TeMA scpa e del PTP-Science Park. In particolare TeMA svolgerà assistenza e fornirà tutte le informazioni necessarie in materia di etichettatura dei prodotti e etichettatura nutrizionale – fino alla stesura dell’etichetta stessa - mentre i servizi specialistici del PTP-Science Park riguardano la valorizzazione delle produzioni oggetto di etichettatura, con la proposta di certificazioni DNA controllato e Halal. 

A seconda del livello di complessità delle richieste pervenute, è prevista l’applicazione di tariffe da parte di TeMA e PTP-Science Park per la fruizione dei servizi. Lo Sportello è gestito digitalmente. Le imprese interessate potranno pertanto scegliere di ottenere un parere via e-mail, senza necessità di recarsi fisicamente presso la sede camerale. A questa attività si affiancherà inoltre, nei prossimi mesi, un'attività di formazione per le imprese su tematiche specifiche.

“L’innovatività dell’attività è garantita in particolare dalla possibilità per le imprese di usufruire dei nostri servizi di certificazione genetica (DNA controllato), che possono dare oggi una tutela sempre maggiore al consumatore. Inoltre, attraverso la specifica certificazione Halal, sarà possibile anche raggiungere nuovi mercati, che richiedono standard differenti e peculiari” – ha commentato Gianluca Carenzo, Direttore generale del PTP-Science Park.

Per la metà del mese di gennaio è prevista la realizzazione di un workshop dedicato al tema della sicurezza alimentare e della etichettatura, sia con riguardo alla tutela del consumatore sia con riferimento agli aspetti più operativi di interesse per le imprese.

“L'etichettatura sui prodotti alimentari, oltre che costituire un obbligo, può essere vista dalle imprese anche come un elemento di tutela e di competitività, specialmente con riguardo al fenomeno della contraffazione alimentare, che così pesantemente incide sul settore eno-agroalimentare, sia nel mercato italiano che in quello internazionale. La Camera di Lodi intende con questo servizio continuare a supportare le imprese lodigiane in tutte le fasi della loro attività imprenditoriale” – ha affermato Carlo Gendarini, Presidente della Camera di Commercio di Lodi.

Camera di Commercio di Lodi  Ufficio Stampa 0371.4505261

464 visite

Articoli correlati