Venerdì, 22 settembre 2017 - ore 08.04

(Video) Anpi Cremona Rappresentazione teatrale eventi 9 settembre 1943 in città

La rievocazione storica messa in scena da Pier Antonio Bonetti e Grazia Antonia Rossi su uno scritto di Ennio Serventi di quanto accaduto il 9 settembre 1043 in Via Bissolati n. 21 –vicino alla Caserma Manfredini- ha avuto un grande successa con un’ovazione finale e tanta tante gente. La serata si è chiusa con il canto di tutta la piazza di Bella Ciao.

| Scritto da Redazione
(Video) Anpi Cremona Rappresentazione teatrale eventi 9 settembre 1943  in città (Video) Anpi Cremona Rappresentazione teatrale eventi 9 settembre 1943  in città (Video) Anpi Cremona Rappresentazione teatrale eventi 9 settembre 1943  in città (Video) Anpi Cremona Rappresentazione teatrale eventi 9 settembre 1943  in città


Riproponiamo questo video del settembre 2016

Anpi Ovazione e molta gente per la rievocazione storica del 9 settembre 1943. Bella Ciao chiude la serata

La rievocazione storica messa in scena da Pier Antonio Bonetti e Grazia Antonia Rossi su uno scritto di Ennio Serventi di quanto accaduto il 9 settembre 1043 in Via Bissolati n. 21 –vicino alla Caserma Manfredini-  ha avuto un grande successa con un’ovazione finale e tanta tante gente. La serata si è chiusa con il canto di tutta la piazza di Bella Ciao.

-----------

Il Presidente dell’Anpi Gian Carlo Corada, nel suo saluto introduttivo, ha ricordato  che quel 9 settembre 1943 si opposero alla occupazione germanica il giorno dopo il proclama Badoglio  oltre a Cremona numerose alle località.

Fra le città che resistettero all’ assalto dei tedeschi vi furono certamente: Roma ( con i fatti di porta san Paolo e la via Cristoforo Colombo); Piacenza, PIombino, Parma, Fidenza, Reggio Emilia, Bologna, VIcenza e qualche altra. AL sud ci fu un evento resistenziale a Barletta con alcuni morti. Notevole fu la resistenza dei soldati italiani all’ estero: , Jugoslavia, Cefalonia e le isole dell’ Egeo principalmente.

Pochi lo sanno ma Cremona ebbe 31 vittime in quel giorno. Corada ha ringraziato tutti coloro che hanno collaborato alla creazione della rievocazione storica ed in particolare  Ennio Serventi, che da bambino, visse quegli avvenimenti.

Il racconto è incentrato sulla resa della Caserma “Manfredini” di Via Bissolati all’attacco tedesco, dopo il proclama Badoglio che il giorno prima aveva trasformato gli alleati germanici in nemici da combattere.

Serventi racconta ciò che aveva visto e udito lui stesso da ragazzo e di altri eventi accaduti nella stessa giornata e che hanno interessato varie zone della città.

Grazia Antonia Rossi e Pierantonio Bonetti hanno sceneggiato il racconto trasformandolo in Rappresentazione, che avverrà nel settantatreesimo anniversario il nove settembre prossimo venturo davanti al numero ventuno della Via Bissolati, là dove l’autore del racconto abitava al tempo.

All’evento hanno partecipato

Il Gruppo: “I Giorni Cantati.”

Gli attori: Lole Boccasasso, Milena Fantini, Enza Latella – Vladiza Chiari, Emma Piovani, Alessandra Ragazzi, Davide Ragazzi – Mario Carotti, Maurizio Corda, Beppe Piovani, Giorgio Mattarozzi, Gianluigi Varoli, Carlo Zanotti.

Contributo Tecnico di: Acid Studio; Associazione Artiglieri di Cremona; Masseroni Costruzioni Impresa Edile; Spazio Mytos crt; Claudio Malinverno.

Con il sostegno di: C..G.I.L. – U.I.L. – C.I.S.L.

Patrocinio e la Collaborazione del Comune di Cremona.

----------

1°Video Il Presidente dell’Anpi Gian Carlo Corada, nel suo saluto introduttivo, ha ricordato  che quel 9 settembre 1943 si opposero alla occupazione germanica il giorno dopo il proclama Badoglio  oltre a Cremona numerose alle località.

2° Video  1° parte  Anpi Rappresentazione teatrale  eventi del 9  settembre 1943 a Cremona  

3° Video  2° parte  Anpi Rappresentazione teatrale  eventi del 9  settembre 1943 a Cremona 

 





2178 visite

Articoli correlati