Lunedì, 20 novembre 2017 - ore 23.59

AccaddeOggi 13 novembre 2015 Parigi Attentati Bataclan

Bataclan 2° Anniversario degli Attentati del 13 novembre 2015 a Parigi Il Bataclan e' la sala da concerti di Parigi dove il 13 novembre 2015 furono uccise 90 persone: il 12 novembre 2016 è stato nuovamente inaugurato con un concerto di Sting

| Scritto da Redazione
AccaddeOggi 13 novembre 2015  Parigi Attentati  Bataclan

Gli attentati del 13 novembre 2015 a Parigi sono stati una serie di attacchi terroristici di matrice islamica sferrati da un commando armato collegato all'autoproclamato Stato Islamico, comunemente noto come ISIS, che ha in seguito rivendicato i fatti: gli attacchi armati si sono concentrati nel I, X e XI arrondissement di Parigi e allo Stade de France, a Saint-Denis, nella regione dell'Île-de-France.

Gli attentati, avvenuti il giorno dopo la presunta morte del boia Jihadi John ad opera di un drone americano (notizia poi confermata dallo stesso Stato Islamico il 19 gennaio 2016), sono stati compiuti da almeno dieci persone fra uomini e donne, responsabili di tre esplosioni nei pressi dello stadio e di sei sparatorie in diversi luoghi pubblici della capitale francese, fra le quali la più sanguinosa è avvenuta presso il teatro Bataclan, dove sono rimaste uccise novantatré persone. Si è trattato della più cruenta aggressione in territorio francese dalla seconda guerra mondiale[3] e del secondo più grave atto terroristico nei confini dell'Unione europea dopo gli attentati dell'11 marzo 2004 a Madrid.

Mentre gli attacchi erano ancora in corso, in un discorso televisivo il presidente francese Hollande ha dichiarato lo stato di emergenza in tutta la Francia e annunciato la chiusura temporanea delle frontiere.

Alcune news pubblicate dal nostro sito

Lunedì 16 Novembre 2015  Strage di Parigi Alcune lettere di cittadini cremonesi Igor Paulinich: le armi sono occidentali-Elia Sciacca:la Fallaci aveva ragione-Daniele Disingrini:capire l'Islam

 Domenica 15 Novembre 2015  Strage di Parigi Non basta la risposta militare di V. Montuori (Cremona) Il loro obiettivo appare spaventosamente chiaro e spaventosamente prevedibile: provocare una controrisposta europea, americana e russa di un pieno coinvolgimento di truppe nella guerra di Siria in modo da avere la giustificazione di ritorsioni ancora più pesanti nei confronti delle masse di civili in Europa, in Russia, negli Usa, in un crescendo senza fine.

Attentati Parigi 2015 Un anno fa le autorità italiane erano al fianco del popolo francese Venerdì 13 novembre 2015 le bombe e i proiettili hanno colpito la meglio gioventù della Francia e dell'Europa , la gioventù dell'Erasmus, la gioventù che vive il vero spirito europeo.

 Sabato 14 Novembre 2015 Je suis Paris , Je suis Europe Il secondo attacco a Parigi da parte dei terroristi islamici non ci deve impedire di parlare di pace. E' un attacco all'Europa Libertè,Fraternitè,Egalitè

1042 visite

Articoli correlati