Mercoledì, 12 agosto 2020 - ore 11.00

Cremona Santo Canale si astiene sulla vicenda taglio alberi di via Sesto | Paolo Zignani

Malumori anche da Cavatigozzi: il taglio degli alberi è avvenuto in via Sesto, quindi alcuni esponenti del comitato di quartiere chiedono che le piantumazioni compensative si facciano a Cavatigozzi, non a Bagnara a ridosso dell'A21.

| Scritto da Redazione
Cremona Santo Canale si astiene sulla vicenda taglio alberi di via Sesto | Paolo Zignani

Cremona Santo Canale si astiene sulla vicenda taglio alberi di via Sesto | Paolo Zignani

Malumori anche da Cavatigozzi: il taglio degli alberi è avvenuto in via Sesto, quindi alcuni esponenti del comitato di quartiere chiedono che le piantumazioni compensative si facciano a Cavatigozzi, non a Bagnara a ridosso dell'A21.

In commissione Territorio, oggi, sono state discusse e votate una per una le cinque osservazioni di Legambiente alla variante puntuale del Pgt che consente alla ditta Mecom di ampliarsi con consumo di suolo e visto taglio d'alberi. Le prime tre sono state bocciate, con approvazione quindi delle controdeduzioni del dirigente Marco Masserdotti. Le ultime due invece sono state accolte: Maria Vittoria Ceraso e Alessandro Fanti hanno lasciato l'aula e Santo Canale si è astenuto, così le controdeduzioni sono cadute.

E' un segno di malumore, all'interno della maggioranza, per il metodo seguito in via Sesto. Santo Canale ha annunciato che il 16 dicembre, nel prossimo consiglio comunale, voterà con la maggioranza di cui fa parte, a condizione però che l'assessore Andrea Virgilio recuperi il rapporto con i consiglieri comunali e con Legambiente. Il problema è che gli alberi sono stati abbattuti due giorni prima della riunione della commissione.

L'assessore ha ammesso che c'è stato un "incidente di percorso", senza però accettare le critiche aspre dell'associazione ambientalista. Il centrodestra da parte propria si è astenuto per consentire un dibattito più ampio in consiglio comunale. Alessandro Fanti (Lega) ha affermato di non essersi mai trovato in una situazione simile, esser chiamato a esprimere un parere sull'opportunità di una variante urbanistica, quando dei lavori, come l'abbattimento delle piante, sono già stati eseguiti.

Fonte: pagina FB Paolo Zignani

424 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online