Sabato, 24 ottobre 2020 - ore 23.08

Da 12 ottobre parte confronto città su 7 temi

''Al via tavoli su futuro, coinvolte tutte le componenti''

| Scritto da Redazione
Da 12 ottobre parte confronto città su 7 temi

Un ascolto della città che partirà il 12 ottobre e che si concentrerà su sette temi che sono le sfide della Milano del futuro. Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha spiegato sulla sua pagina Facebook i dettagli della riflessione e consultazione sul futuro della città che intende portare avanti a ottobre come aveva annunciato.

"La città ha risposto immediatamente e le migliori espressioni del mondo della ricerca, dell'università, delle imprese e del terzo settore hanno espresso la consueta vitalità con cui Milano interpreta le sue prospettive. Nasce così un'iniziativa che parte dal 12 ottobre, coinvolge tutte le componenti della città e si articola su sette temi", ha spiegato il sindaco. Si tratta della metropoli dei quartieri, della transizione ambientale, della città in salute, dello smart working, del bisogno di Milano, del nascere, crescere e vivere in città e infine della Milano che crea, sa e forma.

"I lavori inizieranno con la creazione di un tavolo di lavoro per ogni tema composto da esperti provenienti da realtà pubbliche e private. A questi tavoli, ospitati nelle sedi di alcune delle più prestigiose istituzioni della città scelte per la loro competenza nelle materie in questione, si discuterà, a porte chiuse, dei temi per elaborarne i principali contenuti - ha chiarito ancora -. I risultati di questi lavori saranno presentati poi in sette giornate" ospitate nelle diverse sedi del Piccolo Teatro e saranno anche trasmesse online.

"Il risultato di questi confronti sarà patrimonio collettivo di tutta Milano e dei suoi interessi", ha concluso Sala che poi ha aggiunto come la sua intenzione è quella di organizzare successivamente "una serie di dialoghi durante i quali mi confronterò con personalità del mondo della politica, della conoscenza e della creatività per raccogliere le loro idee e i loro spunti sul futuro di Milano. L'obiettivo è chiudere il tutto per il 7 novembre". (ANSA).

458 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria