Venerdì, 23 agosto 2019 - ore 15.04

Possibilità di forti precipitazioni dal pomeriggio di domani 25 agosto

Il Comune di Cremona ha già diramato l'avviso di preallerta.

| Scritto da Redazione
 Possibilità di forti precipitazioni dal pomeriggio di domani 25 agosto

La Regione Lombardia ha emesso un avviso codice arancione (criticità moderata allertamento) per il rischio forti temporali nella giornata di domani, sabato 26 agosto. Nel corso delle prossime ore infatti la Lombardia verrà raggiunta da due impulsi di aria molto fresca di origine artica collegati ad una vasta area depressionaria con perno sul Mar di Norvegia. In particolare vi sarà l'ingresso del secondo fronte freddo in arrivo nella seconda parte di sabato 25 agosto che darà luogo ad una più decisa e diffusa attività temporalesca su gran parte della regione. Un veloce e progressivo miglioramento è atteso già dalle prime ore di domenica 26.

E' previsto che nella notte e nella mattinata di domani il primo fronte freddo provocherà con buona probabilità attività temporalesca sparsa, localmente di forte intensità, sulle province centro-orientali, in particolare nei settori pianeggianti e prealpini. Successivamente è attesa una pausa dei fenomeni intorno a metà giornata, prima della formazione di nuovi temporali a partire dai settori di alta pianura e prealpini occidentali. Nel corso del tardo pomeriggio e della serata è attesa un'intensificazione e una propagazione dei fenomeni verso il resto della regione, specialmente su pianura e settori prealpini centro orientali, con locali episodi intensi accompagnati da grandine e forti raffiche di vento. Per quanto riguarda la bassa pianura orientale l'avviso di criticità emesso dalla Regione non esclude l'eventualità di trombe d'aria. Piogge e temporali proseguiranno nella notte di domenica 26 agosto sui settori di pianura e prealpini orientali.

Il Comune ha già provveduto a mettere in pre allerta Polizia Locale, AEM S.p.A. e Padania Acque S.p.A. in modo che siano pronti in caso di necessità. I cittadini sono invitati a prestare particolare attenzione nei casi in cui le loro abitazioni si trovino in aree facilmente soggette ad allagamenti, nonché ad evitare spostamenti con i propri mezzi se non strettamente necessari. Gli uffici comunali della Protezione Civile terranno monitorato in modo costante l'evolversi della situazione.

Per maggiori dettagli si veda in allegato avviso di criticità regionale pervenuto emesso alle ore 13:00.

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

855 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online