Domenica, 17 gennaio 2021 - ore 16.38

PUNTA PISTOLA CONTRO AUTISTA PULLMAN: DENUNCIATO 36ENNE

«L’ho fatto per gioco»

| Scritto da Redazione
PUNTA PISTOLA CONTRO AUTISTA PULLMAN: DENUNCIATO 36ENNE
Si è affiancato al pullman e ha puntato la pistola contro l'autista atb intimandolo di tacere e andare avanti ma è stato ripreso dalle telecamere e denunciato.
La Squadra Mobile della Questura di Bergamo ha denunciato in stato di libertà G. H., classe, 1984, responsabile di minacce aggravate da arma da fuoco.
Il fatto risale a sabato pomeriggio, 2 gennaio.
In viale Papa Giovanni XIII, l’autista dell’Atb, mentre era fermo al semaforo rosso dell'incrocio in via Angelo Maj, è stato affiancato da una Toyota Yaris di colore scuro.
L'uomo a bordo poi si è girato verso l'autista puntandogli una pistola attraverso il finestrino intimandogli il silenzio e andare avanti con la marcia.
Mentre l'auto si allontanava, sono state allertate le forze dell'ordine descrivendo sia la vettura (e la direzione di ''fuga'') che l'uomo e visionando anche le telecamere interne al bus.
L'auto si dirigeva verso quartiere Monterosso, dove da attività investigative si accertava risiedere l’autore della minaccia a mano armata.
A seguito della perquisizione domiciliare nei confronti di G. H. è stata ritrovata la pistola, rivelatasi poi un modello giocattolo di colore nero, in metallo e plastica, priva del prescritto tappo rosso, tanto da renderla del tutto identica ad un’arma vera e propria.
L’uomo ammetteva agli investigatori della Questura di aver commesso il gesto a soli fini ludici e goliardici, in virtù anche della presenza dei propri figli e della sua compagna all’interno della vettura in quel momento.
E' stato denunciato per minacce aggravate a mano armata ma a piede libero.
317 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria