Martedì, 16 luglio 2024 - ore 21.34

VIDEOTON CREMA - LA PRESENTAZIONE

Si alza il sipario sulle squadre rossoblù, alla presenza del Sindaco di Crema, Fabio Bergamaschi, e del Consigliere con Delega allo Sport, Walter Della Frera.

| Scritto da Redazione
VIDEOTON CREMA - LA PRESENTAZIONE VIDEOTON CREMA - LA PRESENTAZIONE VIDEOTON CREMA - LA PRESENTAZIONE VIDEOTON CREMA - LA PRESENTAZIONE

 

La formazione di Serie B proverà a conquistare la categoria superiore, il team di Serie C1 lotterà per ottenere la salvezza, l'Under 19 sarà la giusta palestra per i giovani cremaschi, il progetto Isola del Futsal in collaborazione con Overlimits proseguirà per far crescere e divertire bambini e bambine.

Il Presidente Igor Severgnini, il Consiglio rossoblù e tutto il mondo Vidi si apprestano a vivere una stagione con tante ambizioni e con tante emozioni, nel ricordo di Stefano Cerullo, che i capitani delle tre formazioni Videoton porteranno sempre sulla fascia

 


 

Una presentazione deluxe per il Videoton.

Si alza ufficialmente il sipario sulla stagione 2022/2023 della società rossoblù, la più importante del calcio a cinque della Provincia di Cremona.

Mercoledì 7 Settembre, alle ore 21.15, presso il locale Ristorante Zanzibar a Crema, si è tenuta la serata organizzata dal Videoton Crema per presentare le formazioni, gli staff e tutti i protagonisti del mondo rossoblù in vista dei prossimi campionati.

Un evento semplice, ma ricco di significato, reso possibile grazie al supporto dello stesso Ristorante Zanzibar e dell'Autoscuola Doldi, insieme ai partner e agli sponsor che sostengono il Videoton.

Alla serata hanno partecipato, in rappresentanza del Comune di Crema, il Sindaco Fabio Bergamaschi e il Consigliere con Delega allo Sport Walter Della Frera: la collaborazione tra la società rossoblù e l'amministrazione comunale rappresenta una delle basi su cui sviluppare i progetti futuri del Videoton, importanti sia per gli sportivi del territorio, sia per l'intera comunità, portando il nome di Crema in Lombardia e in tutta Italia.

A fare gli onori di casa ci ha pensato il Presidente del Videoton Crema, Igor Severgnini, che ha dato il benvenuto a tutti i numerosi partecipanti: oltre alle squadre, agli staff e agli amici dei rossoblù, in tanti hanno voluto esserci per conoscere da vicino il mondo Vidi.

Al tavolo dei relatori presenti i consiglieri Giordano Brazzoli (vicepresidente), Massimiliano Nanì (segretario), Massimo Valente (sviluppo e progetti), Fabio Piacentini (responsabile progetto C1) e Marcello Malosio (responsabile commerciale), con Matteo Scartabellati (Direttore Generale) collegato in remoto.

Insieme a loro anche Manuel Jenko Galvani, sempre insieme ai colori rossoblù, e Dario Borroni, responsabile Overlimits.

Dopo i saluti iniziali, la serata è proseguita con la presentazione delle squadre rossoblù.

La prima squadra è alla sesta partecipazione consecutiva in Serie B: le cinque salvezze consecutive sono state impreziosite dai playoff conquistati due anni fa, ma ora il Videoton vuole alzare l'asticella.

La riforma federale dei campionati futsal poterà dalla stagione 2023/2024 alla creazione della nuova categoria A2 Elite, che si collocherà tra l'attuale Serie A (massima divisione) e la Serie A2.

In virtù di questo cambiamento, in questa stagione 2022/2023, dalla Serie B alla Serie A2 saranno promosse direttamente le prime tre classificate di ogni girone. Si tratta di un'importante opportunità per tutte le partecipanti, Videoton incluso: il girone, che include squadre lombarde, piemontesi e ben cinque team della Sardegna, che impongono un notevole impiego di risorse organizzative, economiche e logistiche da parte della società.

Tanta la carica del nuovo tecnico, mister Niccolò Giola, reduce dall'esperienza vincente col Pavia, guidato alla promozione in Serie B, e ora pronto a raccogliere la nuova grande sfida del Videoton.

La squadra rossoblù ai nastri di partenza della Serie C1, allenata da mister Fulvio Cattolico, sarà invece chiamata a conquistare la salvezza: dopo la grande cavalcata che ha visto la formazione brillare in regular season e ai playoff in Serie C2, i cremaschi non vedono l'ora di dimostrare sul campo di aver ampiamente meritato la C1.

Prosegue l'impegno del Videoton per i giovani del territorio, protagonisti della squadra Under 19, guidata da mister Lorenzo Porceddu: l'obiettivo è quello di formare ragazzi pronti per un futuro importante in Serie C1 e in Serie B.

I capitani delle tre squadre rossoblù hanno ricevuto le nuove fasce da indossare durante la stagione: Lorenzo Porceddu (Serie B), Michele Piantelli (Serie C1), Filippo Galvani (Under 19) avranno sul braccio sinistro sia i colori rossoblù, sia il ricordo di Stefano Cerullo, già dirigente del Videoton e sempre nei cuori di tutto il mondo Vidi, nonché di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

A conferma di quanto il Videoton punti a essere un punto di riferimento per lo sport e il territorio cremasco, la società ha confermato il progetto Isola del Futsal, corso di Scuola Calcio a Cinque organizzato con la collaborazione di Overlimits per bambini e bambine dai 5 anni in poi.

Il periodo dai 5 ai 12 anni rappresenta "L'Età dell'Oro" dell'apprendimento motorio: il corso Isola del Futsal è pensato a misura di bambini e bambine per giocare e imparare gli schemi motori di base, che utilizzeranno per imparare a correre, rotolare, saltare divertendosi... Movimenti che utilizzeranno in qualsiasi percorso sportivo e di vista che intraprenderanno. Valore aggiunto dell'Isola del Futsal è l'istruttore Filippo Usberghi, laureato in Scienze Motorie e istruttore qualificato da altri numerosi corsi, che unisce competenza, passione e tanta empatia con quella fascia d'età.

Al termine delle presentazioni, tanti applausi per il Videoton e un aperitivo in compagnia, per brindare alla nuova stagione e inaugurare in bellezza un anno ricco di ambizione ed emozioni.

 

501 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria