Lunedì, 19 novembre 2018 - ore 06.26

Rubriche News » Il Blog di Giancarlo Storti

Con i giornalisti in piazza senza se e senza ma di Gian Carlo Storti

I giornalisti ,dopo le dichiarazioni di Di Maio e Di Battista contro i giornalisti seguite alla sentenza di assoluzione per Virginia Raggi hanno organizzato in tutta Italia una ventina di flash mob di protesta contro questo durissimo attacco all’informazione.

Controcorrente. Orti Abusivi Non sono d’accordo con l’assessore Virgilio di Gian Carlo Storti (Cremona)

Quindi come scrive in apertura Virgilio “: ‘Orti abusivi e abusi edilizi, non vedo per quale motivo un’amministrazione debba fare spallucce di fronte a un utilizzo degli spazi pubblici e privati non conforme alla legge” è un grande errore mettere sullo stesso piano i due problemi.Poi nello scritti apre a possibilità di collaborazioni ecc. Ma come si dice.. è l’attacco sbagliato. Insomma serve un atteggiamento meno ‘dirigista’ e più sociale.

11 settembre 1973 colpo di stato in Cile A Salvador Allende. Testimonianza |G.C.Storti

La notizia del colpo di stato organizzato dal generale Pinochet, capo dell’esercito cileno, nominato da pochissimo tempo da Saldor Allende, legittimo Presidente del Cile democratico, arrivò con i telegiornali del mattino. Era credo, in Italia, il 12 settembre. A Milano era in corso la Festa Nazionale dell’Unità.

Gianni Cuperlo: Questo PD ha bisogno di discontinuità, così non serve. by Gian Carlo Storti

Cari amici e compagni vi invito a leggere una bella analisi di Gianni Cuperlo, intervistato da Alessandro De Angelis (del sito huffingtonpost ). Non solo un’analisi forte e cruda di quello che è successo ma anche un tentativo di indicare la strada dell’alternativa a questo governo M5S-Lega. Invoca al più presto il congresso ed indica i paletti : ‘è mutata la nostra ragione sociale, la capacità di dar voce a chi sta peggio e chiede soddisfazione per i suoi bisogni’.

Povertà a Cremona. Quante sono queste situazioni? Di Gian Carlo Storti

Di seguito pubblico una letterina che ci è giunta. Una caso di assoluta povertà a Cremona. Chi aiuta queste persone? Chi può dare loro un presente ed un futuro? Certo , come si dice nella lettera, il caso è già conosciuto dai servizi sociali che probabilmente non riescono o non ritengono di intervenire.

Non ho dubbi Martina è oggi l’uomo giusto per la guida dei democratici di Gian Carlo Storti

I 4 punti di Martina: lotta povertà, no sacrifici , immigrazione e impegno europeista. Il Pd finalmente si muove. Il reggente Martina nell’indicare i 4 punti della futura iniziativa politica in parlamento individua non solo i punti di partenza del rilancio del democratici ma anche i nodi che hanno portato al disastro elettorale con la guida di Renzi