Mercoledì, 18 luglio 2018 - ore 08.36

Video News » Audioteca

Continua con tanta gente la Festa Unità di Crema Santa Maria aperta fino al 23 luglio.

Abbiamo intervistato Jacopo Bassi, responsabile cittadino del Pd della città di Crema e capogruppo in consiglio comunale che dialoga non solo sui temi della festa ma anche quale percorso andrebbe seguito- secondo lui- per far uscire il partito democratico dalla crisi in cui si trova dopo la sconfitta del 4 marzo e l’insediamento del governo M5S-Lega.

La Telefonata Attilia Catarelli : noi pendolari della Cremona-Brescia non molliamo !!

In questa telefonata, Attilia Cantarelli, del comitato dei pendolari della linea Cremona-Brescia denuncia ancora una volta i disservizi inaccettabili che Trenord crea ai numerosi pendolari ed annuncia che ricorrerà alla multa che gli hanno dato per non aver presentato per protesta il suo abbonamento al controllore.

(Audio) Un Parlamento per soli uomini di Tania Scacchetti Cgil

Tra i nuovi deputati e senatori la quota delle donne si ferma al 30 per cento. Scacchetti (Cgil) a RadioArticolo1: “Una sconfitta per tutti. È un altro brutto segnale, insieme al dato sulla sottoccupazione femminile, che rilancia la nostra battaglia

(Tel.) Giuseppe Demaria (Cisl) L’intesa non siglata dalla Cgil per Centro Padane è un buon accordo che tutela i lavoratori.

Sull’intesa che stabilisce le condizioni a cui avverrà la cessione individuale del contratto di ognuno dei 206 lavoratori è stata firmata dal Gruppo Gavio e dalle segreterie nazionali, regionali e territoriali di Fit Cisl, Uil Trasporti, Sla Cisal e Ugl. Ma non dalla Filt-Cgil. La trattiva e l’intesa è avvenuta non al Ministero ma sul tavolo negoziale azienda-sindacati.

(La telefonata) Lavoratori Centro Padane Ben Halla (Filt-Cgil) . Lavoratori pronti alla lotta. Una grazie alle Istituzioni

Questa mattina, mercoledì 14 febbraio, a seguito della decisione del CdA di Centro Padana di non assumere per passaggio diretto tutti i lavoratori della precedente gestione A21 si è svolto, nel comune di Cremona,un incontro con presenti il Sindaco Galimberti, Il Presidente della Provincia Viola, il Presidente della Camera di Commercio Auricchio, il sottosegretario Pizzetti ed i rappresentanti dei lavoratori di Cgil-Cisl-Uil per esaminare il da farsi dopo la decisione non condivisa del Consiglio di Amministrazione del Centro padane di proprietà del gruppo Gavio.

Intervista a Michel Marchi Sindaco di Gerre de Caprioli sull necessità della STRADA SUD di Cremona

Il problema della Strada SUD ( quella che passerebbe parallela a Via Giordano nella golena del Po) è stato riaperto da un lato dal Comitato di Quartiere e dai cittadini che sono stanchi di respirare smog e dall’altro da una lettera di Michel Marchi , Sindaco di Gerre de Caprioli, che, come amministratore ha inviato una lettera Galimberti. In questa intervista le opinioni del sindaco di Gerre de Caprioli.

La telefonata con Matteo Piloni: Dobbiamo essere orgogliosi della nostra Festa dell’Unità di Ombrianello 2017

Matteo Piloni è soddisfatto dell’avvio della edizione della Festa dell’Unità Ombianello2017. Un impegno politico ed organizzativo significativo per il partito democratico cremasco che si svolge dopo lo splendido ma faticoso bis di Bonaldi come sindaco di Crema. In questa breve telefonata oltre ad invitare tutti a partecipare alla festa ne illustra i contenuti e ringrazia i tanti volontari , iscritti o no al Pd che permettono la realizzazione di questa importante manifestazione politica, una delle più grandi ed importanti della Lombardia

(Audio) Rosita Viola A Milano ‘Insieme senza muri’: accoglienza, integrazione, sicurezza

L’assessore Rosita Viola, in rappresentanza del comune di Cremona, ha partecipato alla manifestazione di Milano ‘Insieme senza muri’ assieme ad una cinquantina di cremonesi. ‘ E’ stata una delle più belle e intense manifestazione a cui ho partecipato negli ultimi anni. Il futuro del nostro paese sta nell’affermare le scelte dell’accoglienza, dell’integrazione e della sicurezza. Solo così riusciremo a sconfiggere gli estremismi ed i radicalismi’