Domenica, 17 novembre 2019 - ore 11.14

Europa Notizie

Europa Londra, è il giorno del «McStrike» di Fabrizio Ricci

Il lavoratori della catena di fast-food più famosa del mondo sono in sciopero per chiedere una paga oraria dignitosa (15 sterline) e il riconoscimento del loro sindacato. "Oggi incrociamo le braccia per dire ai nostri figli che meritiamo più della povertà"

Slovacchia Firmato protocollo con la Cina per trasporti cargo

Il memorandum intende incanalare i trasporti ferroviari della Cina, oggi sporadici, all’interno di un sistema stabilito, all’interno di una linea ferroviaria regolare. La sfida sarà in futuro essere in grado di riempire i treni anche al loro ritorno in Cina.

Le forze ambientaliste in Europa e in Italia | Benito Fiori ( Cremona)

Come si ricorda, il 26 Maggio, i 28 Stati (compreso ancora il Regno Unito) dell’Unione europea, è andata a votare e due gruppi parlamentari ambientalisti di 19 paesi, “GUE/NGL” e “Greens/EFA”, hanno ottenuto un grande consenso, tanto che oggi possono contare sul 14,2% del Parlamento europeo: 107 seggi sui dei 751 totali.

RUSSIA, AMNESTY : CHI SI OCCUPA DI DIRITTI UMANI CAMMINA SU UN TERRENO MINATO

In un rapporto diffuso oggi, Amnesty International ha denunciato l’intensificarsi della repressione nei confronti di chi si occupa di diritti umani in Russia. Dal ritorno di Vladimir Putin alla presidenza del paese, nuove leggi e politiche repressive e azioni di rappresaglia hanno avuto un effetto rovinoso sul lavoro in favore dei diritti umani nel paese.

ADUC Brexit: ovvero delle emozioni e della irresponsabilità

"Più un messaggio è puramente "razionale", meno è probabile che attivi i circuiti emotivi che presiedono al comportamento di voto", scrive lo psicologo e psichiatra americano Drew Westen, nel suo libro "La mente politica. Il ruolo delle emozioni nel destino di una nazione."

AISE PIÙ DI 1.100 BAMBINI MIGRANTI NON ACCOMPAGNATI IN GRECIA

Il numero di bambini non accompagnati e separati rifugiati e migranti, che vivono nei pericolosi e sovraffollati centri di accoglienza e di identificazione delle isole greche e nelle strutture di detenzione in tutto il Paese, supera ad oggi i 1.100, il numero più alto dall'inizio del 2016.

BRUXELLES\ aise\ OPEN ARMS: SASSOLI SCRIVE A JUNCKER

Facciamolo per Hortensia, signor Presidente, donna ustionata con la benzina per sfuggire al suo aguzzino. Se l’Europa non saprà proteggere quella donna e i suoi compagni alla ricerca di una vita migliore – conclude Sassoli – significherà che avremo perso l’anima oltre che il cuore
Petizioni online
Sondaggi online