Mercoledì, 20 novembre 2019 - ore 00.51

Rubriche News » Pianeta Migranti

Storie di persone e di paesi a cura di Pax Christi Cremona

Pianeta Migranti. L’Africa e i cambiamenti climatici di Bruna Sironi

In questi giorni le agenzie di stampa ci descrivono un continente colpito da alluvioni e prolungate siccità che stanno provocando centinaia di vittime tra uomini e animali, e la fuga di centinaia di migliaia di persone che andranno ad ingrossare le fila, già fin troppo affollate, dei profughi.

Pianeta Migranti Cremona . Traffico di uomini sui camion della morte.

Su un camion giunto a 35 chilometri da Londra, sono stati trovati i corpi senza vita di 39 migranti, tra cui un adolescente. Un moderno articolato bianco e rosso, con cassone refrigerato, e sul parabrezza una macabra scritta adesiva: "ultimo sogno".

Pianeta Migranti. I numeri sfatano le false notizie sui flussi migratori.

Il rapporto Global Trends dell’Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite fa una mappatura globale dei flussi di uomini, donne e bambini costretti ad abbandonare i pesi di origine durante il 2018. I numeri danno la vera dimensione del fenomeno. L’infografica allegata dice che il ruolo delle Ong è minimo in ordine agli arrivi.

Pianeta Migranti. Tagliati gli aiuti pubblici ‘a casa loro’.

L’aiuto pubblico italiano allo sviluppo si riduce. Al di là del fatto che “aiutarli a casa loro” è una grande semplificazione e non determina di per sé una riduzione delle migrazioni, gli ultimi dati dicono che il governo italiano ha tagliatogli aiuti.

Pianeta Migranti. Tunisia - 36 migranti deportati e abbandonati nel deserto.

La denuncia degli attivisti presenti a Zarzis. Un comunicato stampa di Europe Zarzis Afrique, Bergamo migrante antirazzista, Campagna Lasciatecientrare, Caravana Abriendo Fronteras, Carovane Migranti, Dossier Libia, Movimiento Migrante Mesoamericano, Progetto 20k, Progetto Melting Pot Europa e dei partecipanti alle giornate internazionali a Zarzis.

Pianeta migranti. Mediterranea, ribellarsi navigando

Due imbarcazioni sequestrate, tre comandanti e tre capomissione indagati. Eppure Mediterranea vuole tornare in mare. Si tratta di decidere da che parte stare, di assumersi responsabilità, di ribellarsi navigando. Altri invece prima o poi davanti al mondo dovranno rispondere di aver indicato la Libia come porto sicuro.

Pianeta Migranti. Tariffario migranti: multe per eccesso di umanità di Gad Lerner *

Quanto vale una vita umana, in termini monetari? L’ormai decennale tragedia connessa al flusso migratorio tra l’Africa e l’Europa – storicamente non mi risultano percentuali di mortalità in viaggio altrettanto elevate se si eccettua la grande deportazione a bordo delle navi negriere – consente ormai di cimentarsi in una macabra, imbarazzante contabilità.

Pianeta Migranti. Disumano e fuori legge impedire lo sbarco

Parla uno dei migranti a bordo della Sea Watch ferma da una settimana al confine delle acque territoriali: “Non avete idea di cosa ci succede in Libia, piuttosto che essere di nuovo torturato preferisco dare la mia vita ai pesci”.
Petizioni online
Sondaggi online