Lunedì, 22 gennaio 2018 - ore 02.58

5 alloggi da assegnare in via Cadore: nuova Convenzione tra Comune e Fondazione Città di cremona

Fondazione Città di Cremona, in accordo con il Comune con il quale ha stipulato una convenzione, assegnerà 4 alloggi in via Cadore 32 e un alloggio al civico 60 della stessa via.

| Scritto da Redazione
5 alloggi da assegnare in via Cadore: nuova Convenzione tra Comune e Fondazione Città di cremona

5 alloggi da assegnare in via Cadore: nuova Convenzione tra Comune e Fondazione Città di cremona

Fondazione Città di Cremona, in accordo con il Comune con il quale ha stipulato una convenzione, assegnerà 4 alloggi in via Cadore 32 e un alloggio al civico 60 della stessa via.

----------------

Gli immobili sono tutti di proprietà dell’Ente che intende così metterli a disposizione di persone sole, coppie autosufficienti anche con figli, ragazzi e ragazze maggiorenni dimessi dalle Comunità Alloggio Minori (già ex Comunità Barbieri).

Dalla Convenzione che apre all’assegnazione dei 5 alloggi di via Cadore sono elencati i dettagli sui criteri che il Comune di Cremona e Fondazione terranno in considerazione. Dalla residenza in città allo svolgere un’attività lavorativa da almeno un anno. Sarà compito del Comune stilare una graduatoria privilegiando anche la vicinanza eventuale di famigliari e le condizioni abitative dei candidati da verificare.

Come espresso nel documento, a parità di punteggio gli alloggi di via Cadore verranno prioritariamente assegnati a ragazzi e ragazze maggiorenni dimessi dalle Comunità Alloggio Minori del Comune di Cremona. La Convezione, firmata dalla presidente di Fondazione Uliana Garoli, durerà fino al termine del 2020 con possibilità di rinnovo.

 

240 visite

Articoli correlati