Mercoledì, 25 maggio 2022 - ore 14.17

A Cremona Sinistra per la Lombardia raccoglie le firme. Presente Massimo Gatti

Domenica 14 gennaio dalle 15,30 alle 18,30 presso i giardini di piazza Roma (angolo taxi-galleria xxv aprile) si terrà il banchetto di raccolta firme a sostegno della lista Sinistra per la Lombardia. Il candidato presidente è Massimo Gatti e sarà presente al banchetto.

| Scritto da Redazione
A Cremona Sinistra per la Lombardia raccoglie le firme. Presente Massimo Gatti

A Cremona Sinistra per la Lombardia raccoglie le firme. Presente Massimo Gatti

Domenica 14 gennaio dalle 15,30 alle 18,30 presso i giardini di piazza Roma (angolo taxi-galleria xxv aprile) si terrà il banchetto di raccolta firme a sostegno della lista Sinistra per la Lombardia. Il candidato presidente è Massimo Gatti e sarà presente al banchetto.

--------------------

Firmare è oggi più che mai questione di democrazia! Continuiamo la battaglia per la riduzione del numero di firme per garantire una reale partecipazione democratica a chi oggi non è presente come noi in consiglio regionale.

Sinistra per la Lombardia intende dare voce a quanti in questi anni si sono opposti, inascoltati, alla devastazione del territorio alle privatizzazioni della sanità e del patrimonio residenziale pubblico, alla svendita dei beni comuni alla negazione dei diritti delle donne, ad una cultura razzista, all'abbandono della scuola pubblica, all'ignavia di fronte al declino dell'economia lombarda.

Con Massimo Gatti entreranno finalmente nel consiglio regionale le istanze sociali e la domanda di diritti fino ad ora calpestati.

Il nostro programma indica proposte articolate per:

- un reddito minimo garantito

- un servizio sanitario pubblico universale e gratuito

- la centralità della scuola pubblica

- Il diritto allo studio

- gli investimenti nell'edilizia scolastica

- soddisfare il grande fabbisogno abitativo tramite il rilancio dell'edilizia pubblica senza consumo di suolo

- una nuova economia agricola ecologica

- salvaguardia del territorio dalla cementificazione e dalle grandi  opere inutili

847 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online