Martedì, 14 luglio 2020 - ore 06.42

BERGAMO: Doppio arresto della Polizia Locale in piazza degli Alpini

Sorpresi grazie alle immagini degli impianti di videosorveglianza. Dall'inizio dell'anno 142 persone controllate dagli agenti di via Coghetti. La visuale delle telecamere migliorata dal nuovo assetto della piazza.

| Scritto da Redazione
 BERGAMO: Doppio arresto della Polizia Locale in piazza degli Alpini

Due spacciatori arrestati ieri pomeriggio dalla Polizia Locale di Bergamo: sono state le immagini trasmesse dalle telecamere di videosorveglianza a dare il via all’intervento degli agenti del Nucleo di Sicurezza Urbana del Comune di Bergamo, avvisati dai colleghi della centrale operativa del Comando di via Coghetti.

Le telecamere di piazza degli Alpini stavano infatti riprendendo chiaramente la cessione di sostanze nell’area dietro l’edificio nel quale ha sede McDonald’s: gli agenti sono intervenuti immediatamente e, nonostante il tentativo di fuga, hanno fermato e arrestato S.M. e A.P., rispettivamente di 25 e 20 anni, senza fissa dimora e irregolari sul territorio italiano. Gli uomini del Comune di Bergamo hanno sequestrato 60 grammi di hashish, una dose di cocaina e 500 euro in contanti. I due spacciatori sono stati portati in Questura e questa mattina saranno processati per direttissima. Identificato anche l’acquirente, residente fuori Bergamo.

Un risultato che è anche frutto del nuovo assetto della piazza: in particolare il trasferimento al parco 4 marzo di via Leopardi dei 20 alberi di fronte all’Urban Center ha permesso di migliorare notevolmente la visuale ai dispositivi di videosorveglianza e alla Centrale Operativa di via Coghetti e ora è possibile vedere con molta più chiarezza quello che accade nello spazio, soprattutto nell’area adiacente lo stesso urban center e l’edificio in cui si trova McDonald’s.

Nel mese di febbraio sono già 4 gli arresti effettuati dalla Polizia Locale di Bergamo: dall'inizio dell'anno sono 142 le persone controllate sul territorio, 32 quelle denunciate di cui 28 a piede libero e 4 arrestate; 11 le persone segnalate alla Prefettura come assuntori abituali di sostanze stupefacenti.

267 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online