Lunedì, 13 luglio 2020 - ore 03.11

Bordo (SEL).La partita è aperta

| Scritto da Redazione
Bordo (SEL).La partita è aperta

Bordo (SEL)“Assemblea Nazionale di SEL: la partita è aperta”
Dopo gli straordinari risultati dei referendum del 12 e 13 giugno e gli eccellenti successi nelle elezioni amministrative per Sel, e per l'intero centrosinistra, si riapre la partita affinché in Italia si avvii a conclusione l'ormai troppo lunga stagione del berlusconismo. L'Italia può ritrovare ossigeno e coraggio per andare verso giorni migliori se si apre ora il cantiere dell'alternativa, se ora si da' la parola al popolo dei referendum, agli uomini e alle donne che hanno costruito in questi mesi risultati importanti. 
Questo è il senso dei lavori dell'Assemblea Nazionale di SEL,convocata a Roma e a cui ho partecipato sabato 18 giugno.
Nichi Vendola ha rilanciato il ruolo determinante di SEL: ''Si vince quando la politica ha a che fare con la vita, torna chiave del cambiamento, e' educazione alla complessità e assume la democrazia come strumento e fine'' e ribadito l'importanza delle primarie: ''Anch'io, come Bersani, sono contro il leaderismo. Ma dico al segretario del Pd che per vincere davvero il leaderismo occorre allargare la platea di coloro che partecipano e scelgono''.  Nichi ha poi tracciato la strada per il centrosinistra: ''Occorre affrontare il tema della precarietà', abolire la legge 30, mettere al centro il valore sociale del lavoro, cambiare la politica economica di Tremonti, avere il coraggio di riaprire il discorso su un'Europa che non puo' essere quella che ha cancellato i veri responsabili della crisi facendo tagliare le risorse per il welfare ai singoli Stati. Occorre tassare la rendita, colpire l'evasione fiscale, pensare ai territori come luoghi dove sperimentare politiche ecologiche e di biodiversità''.
Tutti gli interventi dovevano dare un contributo reale perché la discussione si concludesse con l'assunzione di un comune impegno di lavoro finalizzato a determinare l'alternativa del quadro politico e di governo del nostro Paese. E così è stato.
L'Assemblea, dopo aver "assunto" la proposta di  Statuto naz.le che sarà oggetto di approvazione definitiva nella prossima convocazione, ha deliberato un impegnativo documento politico e chiede a tutte le strutture di SEL di impegnarsi per raggiungere gli obiettivi prefissati.
La proposta di statuto e il documento politico sono disponibili sul sito nazionale di SEL.
Franco Bordo                                                                                                                                 Esecutivo regionale SEL-Lombardia

1213 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria