Lunedì, 21 ottobre 2019 - ore 19.36

Coldiretti Cremona in prima linea al Villaggio Contadino di Milano

Grande avvio per la manifestazione che racconta il buono dell'agricoltura italiana

| Scritto da Redazione
Coldiretti Cremona in prima linea al Villaggio Contadino di Milano Coldiretti Cremona in prima linea al Villaggio Contadino di Milano Coldiretti Cremona in prima linea al Villaggio Contadino di Milano Coldiretti Cremona in prima linea al Villaggio Contadino di Milano

E’ già un grandissimo successo il Villaggio Contadino della Coldiretti a Milano, apertosi ieri da Piazza del Cannone a Piazza Castello, per raccontare tutto il bello e il buono che nascono dall’agricoltura italiana. Nella prima giornata, il Presidente nazionale Ettore Prandini e il Presidente di Coldiretti Lombardia e Coldiretti Cremona Paolo Voltini hanno accolto – tra i numerosissimi intervenuti – anche il Vicepremier e Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, il Segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti.

Oggi si prosegue con una giornata ricca di iniziative, incontri, appuntamenti. Tra questi, per la prima volta è stata realizzata nel centro della capitale finanziaria d’Italia una storica trebbiatura per celebrare la giornata nazionale del grano italiano in occasione della fine della raccolta lungo tutta la Penisola.

Tra i rappresentanti istituzionali oggi al Villaggio ci sono il Vicepremier e Ministro dell’Interno Matteo Salvini, il Ministro delle Politiche Agricole, Forestali e del Turismo Gian Marco Centinaio, il sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento Guido Guidesi, il Presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e il Sindaco di Milano Giuseppe Sala, l’Assessore all’Agricoltura della Lombardia Fabio Rolfi.

Dalla rievocazione storica con la raccolta dei covoni nell’aia alla vera e propria Arca di Noè dove scoprire le piante e gli animali salvati dall’estinzione grazie al lavoro degli agricoltori, dalla possibilità di vivere l’ esperienza da gourmet con il miglior cibo italiano al 100% a soli 5 euro per tutti i menu preparati dai cuochi contadini alla presenza del più grande mercato a chilometri zero proposto da Campagna Amica a Milano, dall’agriasilo con attività rivolte ai bambini al Villaggio delle idee che raccoglie i giovani, sono numerosissime le proposte e le iniziative legate a questo Villaggio. Un intero settore è dedicato alla pet therapy e al ruolo degli animali nella cura del disagio. Ci sono poi il primo giardino terapeutico-sensoriale, gli orti con i tutor, i momenti dedicati ad approfondire temi vitali per l’agricoltura e per il Paese, gli spazi dove raccontare le storie dei giovani imprenditori agricoli che fanno innovazione, la “scuola di olio extravergine italiano” nell’Oil&wine bar del Villaggio (dove si possono degustare cocktail all’extravergine, vini e birra agricola), le lezioni di agrocosmesi con i trucchi di bellezza della nonna.

Coldiretti Cremona è in prima linea, con l’impegno del Presidente Voltini, con la presenza massiccia dei soci e dei collaboratori della struttura (impegnati nello staff, con la guida del Direttore Mauro Donda), con le aziende agricole protagoniste del Mercato di Campagna Amica (da Cremona ci sono miele, salumi, pane e prodotti da forno, orticole) e gli agrichef cremonesi che preparano i menu a km zero, e poi tanti giovani (in prima linea nelle varie iniziative, con il Delegato regionale e provinciale Carlo Maria Recchia), le imprenditrici agricole (trasformatesi in ‘tutor della spesa’, ma anche premiate, a partire dalla responsabile Maria Paglioli, per l’impegno nel “progetto scuola”), le fattorie didattiche (all’opera nell’area rivolta ai più piccoli). Parlano cremonese alcuni punti importanti del Villaggio, a partire dallo stand Pomì - Consorzio Casalasco del Pomodoro, che è tra gli sponsor dell’iniziativa.

Grandissimo risalto per il Villaggio su tutta la stampa. La tre giorni #stocoicontadini prosegue, oggi (fino alle 23) e domani (con la chiusura alle ore 20).

 

 

 

 

248 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online