Venerdì, 19 aprile 2024 - ore 14.12

Coldiretti Giovani Impresa Cremona, assemblea provinciale nel segno dell’innovazione

La centralità dei processi di innovazione e digitalizzazione, per affrontare le grandi sfide che aspettano le aziende agricole

| Scritto da Redazione
Coldiretti Giovani Impresa Cremona, assemblea provinciale nel segno dell’innovazione Coldiretti Giovani Impresa Cremona, assemblea provinciale nel segno dell’innovazione

Coldiretti Giovani Impresa Cremona, assemblea provinciale nel segno dell’innovazione

 La centralità dei processi di innovazione e digitalizzazione, per affrontare le grandi sfide che aspettano le aziende agricole, è stata tra i temi dell’assemblea provinciale di Coldiretti Giovani Impresa Cremona.

 Accolti dal saluto del direttore di Coldiretti Cremona Paola Bono e del delegato provinciale e regionale di Coldiretti Giovani Impresa Carlo Maria Recchia, tanti giovani agricoltori cremonesi si sono dati appuntamento a Pessina Cremonese, presso Il Campagnino (agriturismo guidato dalla ventincinquenne Elisa Mignani), per vivere la prima assemblea dell’anno.

 Il punto sul percorso fin qui condiviso, le sfide che attendono i giovani agricoltori, gli appuntamento e le iniziative da porre in calendario con l’intento di essere sempre più presenti ed incisivi sul territorio, lo scambio d’idee e di esperienze sull’impegno quotidiano dei ventenni e trentenni in agricoltura, il ruolo di Coldiretti Giovani Impresa… di questo, e molto altro, si è parlato nell’incontro che, accanto ai giovani, ha visto la partecipazione di tutti i segretari di zona di Coldiretti Cremona.

 L’assemblea è stata occasione per proseguire nella formazione rivolta alle giovani aziende. In primis in tema di innovazione e digitalizzazione.  Andrea Marconi, referente informatico di Coldiretti Lombardia, ha illustrato le principali funzionalità del Portale del Socio Coldiretti, mostrando i servizi garantiti da questo strumento messo a disposizione delle imprese agricole. Il Portale del Socio - ha sottolineato Marconi -  ha lo scopo di semplificare le procedure burocratiche (atti amministrativi, anagrafiche, consulenze contrattualistiche) e snellire i processi, favorendo la crescita delle imprese attraverso numerosi vantaggi. I Servizi “digitalizzati” alle imprese aiutano le stesse ad evolversi nel processo di innovazione e facilitano la gestione burocratica delle attività aziendali.

  E’ stata quindi illustrata la grande opportunità offerta da Demetra, il gestionale a disposizione degli agricoltori per digitalizzare l’azienda e accompagnarla nell'agricoltura di precisione. Uno strumento che assicura servizi avanzati e non permette che i dati delle imprese siano oggetto di commercializzazione. Demetra è la soluzione digitale sviluppata da Coldiretti per portare l'agricoltura di precisione nelle aziende agricole – spiega Coldiretti Cremona -. Partendo dai dati del fascicolo aziendale, Demetra permette, in modo guidato, di registrare le attività e controllare i costi e con l'aiuto degli indici metereologici e satellitari di monitorare lo stato di salute del territorio. E molto altro. Organizzare meglio il lavoro e le risorse aziendali significa aumentare efficienza e produttività dell’impresa. La piattaforma - prosegue Coldiretti Cremona - si plasma intorno ad ogni singola realtà. Più sarà popolata di dati, migliori saranno i sistemi di supporto e di consultazione a disposizione dell’agricoltore.

  “Consideriamo importante aver offerto a tanti giovani agricoltori questa occasione di formazione, convinti come siamo che innovazione  e digitalizzazione siano fondamentali, per vincere le sfide che aspettano l’agricoltura. Se l’agroalimentare italiano si è imposto nel resto del mondo lo si deve alla distintività e alle capacità che il mondo agricolo ha saputo dimostrare, coniugando tradizione e innovazione” ha sottolinea Paola Bono, direttore di Coldiretti Cremona, ricordando il forte impegno della Coldiretti sul fronte dell’hi tech grazie agli investimenti 4.0.

  Cremona, 08.02.2023 - C.s. 18/2023

446 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online