Lunedì, 16 settembre 2019 - ore 18.56

Crema Paullese - La denuncia del Codacons: L'asfalto si sbriciola

Necessario intervenire con un piano strutturale per rendere sicura questa importante arteria stradale

| Scritto da Redazione
Crema Paullese - La denuncia del Codacons: L'asfalto si sbriciola

Crema Paullese - La denuncia del Codacons: L'asfalto si sbriciola 

Crema: L’asfalto sulla Paullese si sta deteriorando, la strada è una trappola piena di buche e avvallamenti che continuano ad aumentare. A rischio sono i circa 14 chilometri di superstrada da Crema sino al Ponte sull’Adda di Spino attraverso i comuni di Bagnolo Cremasco, Vaiano Cremasco, Palazzo Pignano, Monte, Dovera e Pandino. Nel tratto più pericoloso, già mesi fa la Provincia ha ridotto il limite di velocità da 110 a 70 km/H in considerazione della presenza di evidenti e pericolose crepe nell’asfalto.

Codacons: ”La situazione è sotto gli occhi di tutti, ma non ci sono all’orizzonte interventi degni di nota. Tranne qualche rappezzo con un po’ di catrame spazzato via da un maggio particolarmente piovoso gli interventi sulla strada latitano. E’ necessario provvedere quanto prima con un piano strutturale per migliorare le condizioni dell’asfalto e rendere questa importante arteria stradale del tutto funzionale. Oggi diffida del Codacons alla Provincia di Cremona. Si invita chiunque abbia subito danni per le condizioni dell’asfalto a contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com.

 

289 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online