Lunedì, 25 marzo 2019 - ore 00.41

Cremona: mercoledì nero per il trasporto pendolare tra ritardi e riscaldamento assente

CODACONS: "La situazione è ormai giunta a un punto di non ritorno. Ogni giorno un nuovo problema. La situazione nel cremonese è insostenibile."

| Scritto da Redazione
Cremona: mercoledì nero per il trasporto pendolare tra ritardi e riscaldamento assente

Cremona: Il treno 2650 previsto in partenza dalla stazione alle 7.32 ha lasciato la stazione solo alle 8.06. Anche il successivo 2652 previsto in partenza da Cremona alle 9.28 è partito con 17 minuti di ritardo. Ma v’è di più almeno nelle ultime tre carrozze non era presente il riscaldamento con i passeggeri costretti a viaggiare quindi al freddo.

Codacons: “Ci risiamo! Questa volta il problema sarebbe da imputarsi ad un guasto ad un precedente regionale. Fatto sta che il treno precedente non ha subito ritardi! La verità è che nel cremonese la situazione del trasporto su rotaia non è più sostenibile e a pagarne le conseguenze sono sempre e solo i pendolari”.

197 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online