Martedì, 25 giugno 2019 - ore 05.20

Cremona Santo Canale molto soddisfatto della serata di salute e bellezza Moda sotto il Torrazzo 2017

Si è svolta sabato sera in un’affollatissima Piazza Stradivari la serata di salute e bellezza Moda sotto il Torrazzo 2017, selezione nazionale dei concorsi Miss Gran Prix e Mister Italia di Claudio Marastoni, giunta a Cremona grazie all’agenzia VB Event di Vittorio Barelli, responsabile regionale del concorso.

| Scritto da Redazione
Cremona Santo Canale molto soddisfatto della serata di salute e bellezza Moda sotto il Torrazzo 2017 Cremona Santo Canale molto soddisfatto della serata di salute e bellezza Moda sotto il Torrazzo 2017 Cremona Santo Canale molto soddisfatto della serata di salute e bellezza Moda sotto il Torrazzo 2017

Un progetto ambizioso che non ha deluso le aspettative e ha tenuto viva la folla in piazza fino alla tarda nottata, come non si vedeva da tempo. Merito senza dubbio della varietà di proposte in scaletta e di una magistrale conduzione da parte del microfono esperto di Santo Canale (elegantissimo in abito firmato Nicholas di Corso Garibaldi) affiancato da Federica Bandirali (vestita da Strike Outlet di Via Bergamo) che hanno fatto da padroni di casa per oltre 3 ore di spettacolo.

Non sono mancate le novità: oltre alla bellezza e alla dimistichezza più esperta in passerella delle concorrenti donne di Miss Grand Prix, la presenza di concorrenti uomini a gareggiare per Mister Italia ha portato una ventata di novità all’evento, accompagnata fin da subito da una naturale empatia della platea nei confronti dei partecipanti al concorso maschile.

Tutti i concorrenti hanno sfilato in abbigliamento casual, abito elegante e costume da bagno, poi è giunto il momento dell’assegnazione della prima fascia, premio in onore di Cremona, Miss Torrazzo 2017 alla concorrente Rosa Maria Pasquali, 30enne di Sirmione, ed infine il primo sbarramento che ha consentito l’accesso alla fase finale a sole 10 donne e 10 uomini.

Largo poi alla vera e propria moda con la collezione primavera estate del Negozio Ravara con capi casual ma al contempo chic e alla moda, ed infine, momento culminante della serata, l’emozionante sfilata in passerella degli abiti da sposa di d’Alex le spose in esclusiva per Nicole couture ed Aurora.

Alla giuria (Rebecca Ronca per Generali Italia via XX settembre; Massimo Fioni per Ugo Grill; Cristina Gastaldi per Panetteria Generali e Pane e Amore; Aurelio Galletti per Acetificio Galletti; Massimiliano Fiammeni per Beni Immobili; Carla Antonioli per Manzi; Paola Bonelli per Strike Outlet; Davide Capra per VB Event; Idria Morandi per Claudio Marastoni Communication; Raffaela Poles per Strategic Expedition; Serena Sampietro, fashion make up artist; Federica Ghizzi per La Provincia, Laura Bosio per Cremonaoggi, Simone Bacchetta per Cremona 1 e Bibiana Sudati per Crhome Tv) il difficile compito di decretare i vincitori.

Per il concorso Miss Grand Prix sono state assegnate le fasce:

Miss Grand Prix Talento – Anna Bergamini, premiata da Simone Bacchetta

Miss Grand Prix Fitness – Sophie Guerrini Rocco, premiata da Massimiliano Fiameni

Miss Grand Prix Calcio – Carmen Ferrillo, premiata da Aurelio Galletti

Miss Grand Prix Moto – Nicole Amighetti, premiata da Massimo Fioni

Miss Grand Prix Auto – Beatrice Pini, premiata da Idria Morandi e Rebecca Ronca

Per Mister Italia invece:

Il Modello d’Italia – Maurizio Zamboni, premiato da Federica Bandirali

Mister Talento – Andrea Padoan, premiato da Paola Bonelli

Un bello per il cinema – Fabrizio Cimadoro, premiato da patron Claudio Marastoni

L’uomo ideale d’Italia – Stefano De Vittorio, premiato da Cristina Gastaldi

Il volto +  bello d’Italia – Maikol Fazio, premiato da Idria Morandi e Rebecca Ronca

Non è mancato poi l’intrattenimento. Ospite speciale il patron del concorso Miss Grand Prix e Mister Italia, Claudio Marastoni, che ha speso parole di grande stima e complimenti nei confronti di tutta l’organizzazione ma soprattutto per Santo Canale, spina dorsale di questo grande evento senza la cui presenza non sarebbe stato sicuramente raggiunto questo grande risultato.

Presenti sul palco anche Sindaco Gianluca Galimberti e Assessore Barbara Manfredini con una riflessione su quanto sia prezioso il lavoro di chi si adopera per realizzare eventi di questa portata, che invoglino i cittadini a riempire le vie e le piazze della città e di come questo rappresenti un’occasione non solo per il centro storico ma anche per i commercianti di mettersi in vetrina con le loro attività.

Di particolare spessore è stato poi l’intervento di Maria Grazia Binda Beschi, presidentessa di Apom Onlus, Associazione Patologia Oncologica Mammaria, che dal 2003 opera sul nostro territorio fornendo strutture e sostegno alle pazienti che affrontano la difficile battaglia contro la malattia. Un’occasione questa per sensibilizzare la popolazione sana a pratiche di prevenzione e stili di vita sani, preferendo la salute (anche se a volte con qualche chilo di piu) all’eccessiva magrezza, spesso accompagnata da disturbi come l’anoressia o la bulimia.

Grandissimi applausi per Erika, referente di ANTA Onlus, Associazione Nazionale per la tutela degli animale che, oltre a combattere e prevenire il randagismo, si occupa sul territorio anche di pet therapy e bambility, un particolare processo educativo e didattico che punta allo sviluppo emotivo, sociale e motorio del bambino attraverso la relazione con il cane. Emblema di questa corrente di pensiero, insieme a lei sul palco la simpaticissima Dalila, esemplare piccola taglia salvata dalla strada ed ora in prima linea insieme ad Erika nei percorsi educativi a fianco dei bambini, che si è esibita insieme alla sua padrona, ma anche insieme ad un intraprendente Santo Canale, in giochi ed esibizioni.

Non sono mancate poi le esibizioni artistiche di grandi talenti emergenti del territorio: Maria Pedroni, voce del gruppo Mary&Chitonga, ha stregato la platea con sei brani ed un repertorio da brividi. Infine il gruppo Vballet della scuola di danza Cremona Dance & Co (da tutti conosciuta come Vitien) si è esibito nell’elegante ed energica coreografia Human, a cura di Elena Cacciatori, direttrice artistica insieme a Renato Arisi.

Una lunga notte da tutto esaurito che si è conclusa tra gli applausi con il sentito ringraziamento a tutti gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento: insieme alla collaborazione ed al patrocinio del Comune di Cremona e ai media partner quotidiano La Provincia, Cremona Oggi, Cremona 1 e Crhome Tv, si ringraziano Walcor, Generali Italia via XX Settembre, Concessionaria De Lorenzi, Ugo Grill, Dany food on the road, Ravara, Panifico Generali, Pane e Amore, Acetificio Galletti, Ca dell’ora, Farmacia Zamboni, Beni Immobili, Bimer srl, il negozio Ravara, D’Alex le spose, Glam Hotel, Nuova Estetica, New Fitness, Manzi, Idea Verde Maschi, Jean Louis David per trucco ed acconciature, e Giorgio G DJ per il dj set.

A fine serata poi, qualche domanda a Santo Canale che si dice molto soddisfatto della riuscita dell’evento – Uno spettacolo di questo tipo richiede mesi di lavoro, a partire dal reclutamento di sponsor disposti a credere nel tuo progetto, alle iscrizioni dei concorrenti, fino all’organizzazione vera e propria della serata. Un compito non semplice che ti riempie poi di grandi soddisfazioni quando vedi la piazza rispondere cosi positivamente.

Per lui moltissimi complimenti da parte di tutti. – Mi ritengo molto fortunato – continua Canale – Per me l’organizzazione di eventi è una passione, ma ho anche la fortuna di avere sponsor ed associazioni che credono nei miei progetti, che mi seguono da anni e che ogni volta mi danno fiducia. Il mio lavoro è in primis per la mia città che è cosi bella e spesso non viene abbastanza valorizzata, ma anche per non deludere chi investe, anche economicamente, nelle mie idee.

Infine un pronostico per gli eventi futuri: alti progetti in cantiere? Chi lo sa, intanto per l’estate Cremona ha già in calendario una ricca programmazione e poi si vedrà!

2348 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online