Martedì, 24 novembre 2020 - ore 04.54

Cybersecurity nella Fabbrica Intelligente, oggi nel Campus di Cremona del Politecnico di Milano

Vulnerabilità, minacce e rischi nell’Industria 4.0

| Scritto da Redazione
Cybersecurity nella Fabbrica Intelligente, oggi nel Campus di Cremona del Politecnico di Milano Cybersecurity nella Fabbrica Intelligente, oggi nel Campus di Cremona del Politecnico di Milano Cybersecurity nella Fabbrica Intelligente, oggi nel Campus di Cremona del Politecnico di Milano

Grande partecipazione al seminario “Cybersecurity nella Fabbrica Intelligente”, organizzato dal Campus di Cremona del Politecnico di Milano e che si è svolto on line oggi dalle ore 10:00 alle ore 12:00.

Durante il seminario sono stati esaminati i principali fattori di rischio nell’evoluzione delle catene produttive verso la fabbrica intelligente ed Industria 4.0, con una speciale attenzione ai problemi nella dimensione piccola e media della gran parte delle imprese italiane, ed è stato affrontato il tema della sicurezza nell'industria 4.0.

Importante è partire da una doverosa premessa: considerando che per vulnerabilità si intende la percentuale di rischio che dipende dal livello di minaccia, non esiste la possibilità di eliminare ogni aspetto di vulnerabilità alla radice, ogni sistema ha elementi di vulnerabilità intrinsechi. Il livello di vulnerabilità e di minaccia deve essere valutato in base al contesto. Oggi i sistemi aziendali e di fabbrica sono connessi a Internet aumentando la superficie di attacco e quindi di possibile minaccia dall’esterno. Il calcolo del rischio è rappresentato dalla probabilità di accadimento per il danno potenziale.

Industria 4.0 rappresenta un'imperdibile occasione di crescita ed innovazione per le aziende italiane, anche e soprattutto nella fascia delle piccole e medie imprese.” ha spiegato Stefano Zanero, relatore del seminario, specificando “Per poter compiere in sicurezza questo "salto" digitale, tuttavia, vanno prese in considerazione e messe in opera le opportune misure di protezione informatica, anche e soprattutto per gli impianti di produzione evoluti e connessi.”

Inoltre durante il seminario sono stati presentati diversi casi di studio relativi alla sicurezza dei sistemi e delle linee di produzione robotizzate.

Questo è il terzo appuntamento del ciclo di seminari on line, offerti gratuitamente, dopo “Agricoltura 4.0 in Italia” e “Human Resources e lavoro liquido”.

Per i prossimi mesi sono previsti i seguenti appuntamenti:

- giovedì 12 novembre, dalle ore 10 alle ore 12 - Strumenti e metodi per la valutazione e la progettazione acustica di ambienti d’ascolto;

- giovedì 3 dicembre, dalle ore 10 alle ore 12 - Digital Transformation e artificial Intelligence: le leve strategiche per la re-ingegnerizzazione dei processi.

Per maggiori dettagli sulle diverse iniziative è possibile consultare il sito www.polo-cremona.polimi.it oppure inviare un'email a segreteria-cremona@polimi.it.

 

Profilo del relatore

Stefano Zanero è professore associato di “Advanced Cybersecurity Topics” e “Computer Forensics and Cybercrime”. Tra i suoi interessi di ricerca figurano la virologia informatica, la sicurezza dei sistemi cyber-fisici e la cybersecurity in genere. Relatore in numerosissimi convegni internazionali e autore di oltre 90 articoli scientifici, è Senior Member dello IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) e siede nel Board of Governors internazionale della IEEE Computer Society. È inoltre lifetime senior member della ACM (Association for Computing Machinery) e fellow di ISSA (Information System Security Association). È stato selezionato da @TheOfficialACM come Distinguished Speakers: https://speakers.acm.org/speakers/zanero_13529

 

928 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online