Sabato, 27 novembre 2021 - ore 01.17

E' giusto criticare il dg Rossi del nostro Ospedale. Alcune cose non vanno

A mio avviso è insensato spendere risorse preziose per un nuovo ospedale, non è uno scatolone vuoto che può garantire una adeguata assistenza

| Scritto da Redazione
E' giusto criticare il dg Rossi del nostro Ospedale. Alcune cose non vanno

Signor direttore, finalmente leggo sul suo giornale qualche solitaria voce critica sul dg Rossi del nostro Ospedale.

Mi verrebbe da chiedermi: «Ma chi è costui»? Decide di chiudere la Terapia intensiva neonatale, decide di ridimensionare o dismettere altri reparti, perché non sufficientemente remunerativi o peggio in perdita.

Ma dunque l’incubo Covid non ha portato alcun cambiamento alla politica dei tagli. Si deve investire nelle strumentazioni ad alta efficienza, nella formazione del personale, dall’infermieristico, a quello medico ai livelli più alti.

A mio avviso è insensato spendere risorse preziose per un nuovo ospedale, non è uno scatolone vuoto che può garantire una adeguata assistenza a un malato, ma è la competenza, la conoscenza, lo studio continuo e perché no, la giusta remunerazione. E allora avremo ciò che il territorio chiede, una Sanità che funziona sia nella cura che nella prevenzione. Se in una azienda privata il Deus ex machina sbaglia, non ottiene il risultato previsto dalla mission aziendale, viene allontanato. Cosa impedisce di applicare la stessa regola nel p u bblico ?

Leda Ghisoni Cremona

270 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online