Sabato, 21 maggio 2022 - ore 08.00

L’EUROPA PROPOSTA DA “CREMALAB” . INCONTRO CON MAJORINO

VENERDI 22 ALLE ORE 19 IN COMUNE

| Scritto da Redazione
 L’EUROPA PROPOSTA DA “CREMALAB” . INCONTRO CON  MAJORINO

“Cremalab”, la lista civica a sostegno del candidato del Centrosinistra Fabio Bergamaschi, venerdì 22 alle 19 in Palazzo Comunale, ospiterà l’europarlamentare Pierfrancesco Majorino.Un incontro per mettere al centro l’Europa. Un’amministrazione d’altro canto, non può non aver presente l’Ue e non può lavorare senza sentirsi in Europa. “Cremalab” vuole riflettere con Majorino sulle opportunità che le nostre realtà possono avere grazie ai fondi messi a disposizione dall’Unione Europea.

Pierfrancesco Majorino è nato nel 1973 a Milano, dove dal 2011 al 2019 è stato l’Assessore alle Politiche sociali, alla salute, ai diritti del Comune di Milano, prima nella Giunta guidata da Giuliano Pisapia dal 2011 al 2016 e poi nella Giunta guidata da Beppe Sala dal 2016.

In questo ruolo ha concorso a produrre il primo e il secondo Piano di sviluppo del welfare e si è occupato di lotta alle povertà, ideando il “Patto per il riscatto sociale”, una forma di sostegno al reddito comunale in vigore negli anni che hanno preceduto l’introduzione a livello nazionale del Reddito di Inclusione (REI). Ha guidato il potenziamento dei servizi per le persone con disabilità e per gli anziani fragili; la creazione di nuovi strumenti di accesso ai servizi di home care come il sistema WEMI; la promozione del sistema, unico in Italia, della residenzialità sociale temporanea. Ha coordinato la realizzazione del “Piano infanzia” dell’Amministrazione Comunale.  Si è occupato inoltre di promozione della cultura della salute e della prevenzione, di diritti civili, con l’istituzione del Registro delle Unioni civili, del Registro delle dichiarazioni anticipate di fine vita, dell’ideazione e attivazione della Casa dei Diritti. Nel 1998 è stato nominato Consigliere del Dipartimento Affari sociali della Presidenza del Consiglio dei Ministri.Ha collaborato con il Ministro alla Solidarietà sociale, Livia Turco, con l’incarico di occuparsi di politiche giovanili e dell’infanzia e di lotta alle dipendenze. Dal 2019 è parlamentare europeo, impegnato contro la povertà e le disuguaglianze globali nella Commissione DEVE, sul lavoro e la tutela dei diritti dei lavoratori nella commissione EMPL, e membro della sottocommissione Sicurezza e difesa della Commissione Affari Esteri AFET; è membro della delegazione parlamentare UE-Turchia, della delegazione per le relazioni con la Palestina, e dell’assemblea parlamentare per l’Unione per il Mediterraneo; è anche capogruppo S&D nella Commissione speciale INGE contro la disinformazione e le ingerenze straniere nei processi democratici europei, e promotore della risoluzione contro gli abusi dei diritti umani in Egitto approvata dal Parlamento il 18 dicembre 2020. A Crema sarà l’occasione di parlare anche del suo ultimo libro: “Cambiare tutto, un libro collettivo su come riformare la gestione dell’immigrazione.

 

226 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria