Sabato, 22 gennaio 2022 - ore 05.39

Marcia Perugia-Assisi 2021 30mila partecipanti Cremona presente

Mattarella: "La pace è un dovere per tutti" Cremona era presente con diverse delegazioni.

| Scritto da Redazione
Marcia Perugia-Assisi 2021 30mila partecipanti Cremona presente Marcia Perugia-Assisi 2021 30mila partecipanti Cremona presente Marcia Perugia-Assisi 2021 30mila partecipanti Cremona presente Marcia Perugia-Assisi 2021 30mila partecipanti Cremona presente

Marcia Perugia-Assisi 2021 30mila partecipanti Cremona presente

ITALIA 60 anni fa la prima marcia organizzata da Aldo Capitini Marcia della Pace Perugia-Assisi. Mattarella: "La pace è un dovere per tutti"

Cremona era presente con diverse delegazioni.

Scrive Rosita Viola su FB : Dagli anni ‘90 in poi ho sempre partecipato alla Marcia Perugia Assissi. In questi ultimi anni l’orgoglio di esserci per rappresentare la città insieme a tanti altri amministratori, con Davide, è stato grande. Quest’anno non ci siamo ....ma come mi ha scritto un amico ...anch’io ho iniziato a camminare con la mente e a risentire tanti discorsi, sorrisi,panini con la porchetta.... tutto questo nessuno ce lo porterà via.  Alla prossima Marcia PerugiAssisi #Icare

Era presente anche una delegazione dei pensionati della Cgil di Cremona e molti altri cremonesi che hanno raggiunto i luoghi della marcia autonomamente

L'edizione di quest'anno ha avuto come titolo 'I Care', hanno partecipato in 30mila. Papa Francesco: "Camminare sulla via della cura"

Sono stati 30mila i partecipanti alla tradizionale marcia per la pace e la fraternità Perugia-Assisi, nel sessantesimo anniversario della prima, organizzata da Aldo Capitini nel 1961. La manifestazione è partita dallo stesso luogo della prima, i Giardini del Frontone del capoluogo umbro, a pochi metri dal tradizionale punto di partenza in via San Girolamo. Ad aprire il grande serpentone di partecipanti, praticamente tutti con le mascherine, una grande bandiera della pace e i ragazzi dell'istituto comprensivo Sinalunga e dell'Università di Padova a cui è stato dato il compito di portarla fino alla Rocca Maggiore di Assisi.  "I Care", slogan scelto per questa edizione che celebra i 60 anni, accompagnato dalla scritta: "Cura è il nuovo nome della pace".  Quest'anno la parola chiave è il monito di Don Milani, inteso come prendersi cura delle nuove generazioni, del pianeta, della democrazia.  Un evento che è tornato a mobilitare migliaia di persone provenienti da tutta Italia intorno alla pace e ai diritti umani. Diecimila gli iscritti a partecipare alla partenza, senza contare le adesioni libere, sottolineano gli organizzatori."Perché c'è voglia di tornare a marciare per la pace e stringersi intorno a temi importanti" come è stato affermato dal palco allestito per gli interventi iniziali di avvio della Perugia Assisi. 

634 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online