Domenica, 13 giugno 2021 - ore 05.05

Milano Verde Nasce ‘SeMIniAmo’, il progetto che unisce la cura del verde all'integrazione sociale

Parte dalla riqualificazione delle aiuole di piazza Duca D'Aosta l'iniziativa realizzata da Zack Goodman in collaborazione con il Comune di Milano e il terzo settore. All'opera persone con fragilità

| Scritto da Redazione
Milano Verde  Nasce ‘SeMIniAmo’, il progetto che unisce la cura del verde all'integrazione sociale

Milano Verde  Nasce ‘SeMIniAmo’, il progetto che unisce la cura del verde all'integrazione sociale

Parte dalla riqualificazione delle aiuole di piazza Duca D'Aosta l'iniziativa realizzata da Zack Goodman in collaborazione con il Comune di Milano e il terzo settore. All'opera persone con fragilità

La riqualificazione delle aree verdi dei giardini di piazza Duca D’Aosta rappresenta il punto di partenza di SeMIniAmo, il progetto ideato da Zack Goodman in collaborazione con il Comune di Milano per unire sinergicamente cura del verde ed integrazione sociale. “SeMIniAmo” introduce un meccanismo virtuoso nel quale l’abbellimento e la cura del verde diventano uno strumento per fornire formazione, cultura, lavoro e quindi integrazione alle persone “fragili” che vivono nella città di Milano.

In sintesi, le aree verdi prescelte ricevono un’opera di restyling, attraverso professionisti del verde (Nespoli Vivai), mentre la manutenzione viene affidata a team composti da persone “fragili” alle quali viene data una responsabilità ed un lavoro; ogni giorno il team di SeMIniAmo gestirà la propria area verde innescando un percorso di crescita sia personale che qualitativo per la città. Attraverso Consorzio Sir e Cascina Biblioteca, partner responsabili del lato “sociale” di SeMIniAmo, le persone verranno coinvolte all’interno di un percorso di formazione culturale e professionale attuato attraverso un’Academy dei Mestieri e guidate in un programma di inserimento nel mondo del lavoro. Dignità, valore, cultura e lavoro (insegnamento della lingua e dei nostri valori) per realizzare una vera forma di integrazione.

L’iniziativa parte dalle aree verdi di piazza Duca D’Aosta proprio per inserirsi nel progetto “Cantiere Centrale, dalle parole ai fatti” che vede il Comune di Milano, Grandi stazioni retail e le associazioni di zona uniti per la riqualificazione di tutta l’area che dalla Stazione si estende fino ai quartieri Nolo e Greco.

“Ringraziamo Zack Goodman per aver aggiunto un ulteriore tassello alle azioni in atto sull’area, dalla riqualificazione di piazza Luigi di Savoia avviata da Grandi Stazioni, alla rivitalizzazione dei Magazzini Raccordati e tutte le attività svolte dalle associazioni nel quartiere – ha detto l’assessore all’Urbanistica e al Verde Pierfrancesco Maran -. piazza Duca D’Aosta, riqualificata dall’Amministrazione nel 2013, è sottoposta ogni giorno al passaggio di un gran numero di persone dirette alla Stazione. Grazie a questo intervento le aree verdi potranno ritrovare nuova vitalità e decoro”.

[leggi tutto]

 

947 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online