Martedì, 18 gennaio 2022 - ore 23.36

Pavia Il Ghisleri celebra San Pio

Ospiti gli studenti del St. John's College di Cambridge - Inaugurazione della mostra "L'eleganza di lanciar piatti"

| Scritto da Redazione
Pavia  Il Ghisleri celebra San Pio

Si terrà domenica 8 maggio 2016 al Collegio Ghislieri la tradizionale Cerimonia di San Pio in onore di Papa Pio V, fondatore del Ghislieri.

La giornata, promossa dal Collegio e dall’Associazione Alunni, rappresenta un momento di celebrazione e un'occasione di incontro tra gli alunni di ieri e di oggi. Nell'ambito dello scambio internazionale tra il Collegio Ghislieri e il St. John's College dell'Università di Cambridge, alla cerimonia parteciperanno anche quattordici studenti provenienti dalla prestigiosa università britannica. Nella mattina di sabato 7 maggio 2016, in un incontro aperto al pubblico, due di loro si confronteranno con due alunni del Ghislieri su temi che riguardano la filosofia, la linguistica computazionale, la biochimica e l'economia nel mondo antico.

Nel corso della giornata saranno consegnati i premi e le borse di studio agli studenti più meritevoli e sarà inaugurata la mostra L'eleganza del lanciar piatti - Il Ghislieri in rivoluzione (1796-1799) a cura dell'alunna Giulia Delogu.

La mostra, aperta al pubblico fino al 29 maggio, ricostruisce le trasformazioni del Collegio Ghislieri durante il "triennio repubblicano" che seguì la conquista di Pavia da parte delle truppe napoleoniche, soffermandosi sulla figura di Giovanni Rasori, primo rettore laico del Collegio. Per informazioni sulla mostra scrivere all'indirizzo biblioteca@ghislieri.it o contattare il numero 0382 3786204.

Pio V (Antonio Michele Ghislieri)

Antonio Michele Ghislieri nasce nel 1504 a Bosco Marengo e viene eletto Papa nel gennaio del 1566, con il nome di Pio V. A Pavia, città dove era stato inquisitore e lettore di filosofia e teologia presso il convento di San Tommaso, fonda nel 1567 il Collegio Ghislieri per accogliere i giovani studenti con condizioni economiche meno agiate. Nel 1569 Pio V trasferisce al Collegio un feudo di proprietà dell’Abbazia di S. Pietro in Ciel d’Oro, costituito da centinaia di ettari di terra fertile nei pressi di Lardirago.

Ancora oggi il Castello di Lardirago appartiene al Collegio, che lo ha trasformato in un Centro per attività culturali.

 

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

1121 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online