Martedì, 19 ottobre 2021 - ore 07.01

Piacenza Credenziali Spid, punto assistenza al Laboratorio Aperto del Carmine

L'Amministrazione comunale ha attivato una campagna di sensibilizzazione e divulgazione (“Fai presto, fai Spid!”)

| Scritto da Redazione
Piacenza Credenziali Spid, punto assistenza al Laboratorio Aperto del Carmine

Piacenza Credenziali Spid, il punto di assistenza al Laboratorio Aperto del Carmine operativo anche il sabato

A partire da domani, sabato 2 ottobre, lo sportello Spid all'interno della ex chiesa del Carmine sarà operativo ogni sabato – previo appuntamento al 327.3210280 o scrivendo a piacenza@labaperti.it  – dalle 10 alle 18, in aggiunta alle fasce orarie del mercoledì e venerdì pomeriggio, dalle 14 alle 18, cui i cittadini possono fare riferimento dal gennaio di quest'anno. Occorre sempre preregistrarsi al sito https://id.lepida.it , optando per la voce “Come averlo – Registrati online”, quindi scegliere l'ente presso il quale effettuare il riconoscimento visivo – in questo caso il Comune di Piacenza – e selezionare una delle strutture disponibili, tra cui il Laboratorio Aperto.

“Già da diversi mesi – sottolinea il vice sindaco e assessore all'Innovazione Elena Baio – l'Amministrazione comunale ha attivato una campagna di sensibilizzazione e divulgazione (“Fai presto, fai Spid!”), mirata proprio a diffondere in modo capillare la conoscenza del sistema e a chiarire la sua utilità, attivando inoltre postazioni assistite presso diversi uffici, nonché al Laboratorio Aperto del Carmine, per facilitare la registrazione degli utenti e l'ottenimento dell'identità digitale. Con username e password univoci, infatti, si possono avere letteralmente a portata di mano documenti e pratiche in modo immediato, 24 ore su 24, rendendo molto più semplice, per il cittadino, fruire di tutte le opportunità che la tecnologia ci offre oggi per semplificare la vita”.

Per fornire supporto ai cittadini che si trovano maggiormente in difficoltà nell'uso delle nuove tecnologie, sono a disposizione postazioni informatiche “self” con assistenza, accessibili su appuntamento presso il Quic di viale Beverora, il Centro per le Famiglie alla Galleria del Sole, gli sportelli InformaSociale di via Taverna 39 e via XXIV Maggio. Indirizzi, orari, modalità di prenotazione e requisiti sono indicati al link www.comune.piacenza.it/servizi/online/postazioni-self-per-la-cittadinanza .

Tra le iniziative di facilitazione digitale messe in campo, anche i webinar della Regione Emilia Romagna cui è possibile iscriversi tramite il portale https://digitale.regione.emilia-romagna.it/digitale-comune  , mentre sulla pagina facebook del Laboratorio Aperto di Piacenza si possono rivedere gli incontri del ciclo “Cittadinanza digitale”, di cui il prossimo in programma mercoledì 20 ottobre alle 15, sul tema “Carte prepagate e conti virtuali: rischi e opportunità”.

Per tutte le informazioni sull'identità digitale, il sito nazionale è www.spid.gov.it  .

141 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online