Mercoledì, 08 dicembre 2021 - ore 14.13

Piacenza e Riccione insieme per un progetto di web radio rivolto ai giovani.

On line sul sito www.comune.piacenza.it l’avviso pubblico, scadenza il 6 dicembre

| Scritto da Redazione
Piacenza e Riccione insieme per un progetto di web radio rivolto ai giovani.

Piacenza e Riccione insieme per un progetto di web radio rivolto ai giovani.

On line sul sito www.comune.piacenza.it  l’avviso pubblico, scadenza il 6 dicembre

Piacenza e Riccione in contatto radio. I due Comuni hanno infatti sviluppato una proposta congiunta e parteciperanno insieme al progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna rivolto ai giovani e alle nuove iniziative di web radio. In particolare, il Comune di Piacenza in qualità di ente capofila ha presentato alla Regione Emilia Romagna il progetto “ERadio online”, riguardante “la partecipazione inclusiva dei giovani alla vita sociale e politica dei territori”, alla cui realizzazione collaborerà il Comune di Riccione. L'obiettivo è quello di sostenere lo sviluppo delle attività delle web radio giovanili delle due città, attraverso la definizione di una programmazione condivisa, lo scambio di pratiche tra i gruppi di giovani promotori e momenti di formazione e aggiornamento su tematiche tecniche. E’ già disponibile sul sito www.comune.piacenza.it l’avviso pubblico rivolto “a soggetti del terzo settore iscritti nei registri regionali e nazionali, attivi in ambito educativo o culturale e con esperienza nella gestione di progetti di webradio giovanili, con sede legale sul territorio dei Comuni interessati. Le proposte dovranno essere presentate – entro il 6 dicembre - da almeno due soggetti in rete tra loro (uno di Piacenza e uno di Riccione), intenzionati a collaborare alla realizzazione dell’iniziativa”. Il progetto da sviluppare dovrà prevedere l’attivazione di una programmazione radio condivisa, in grado di promuovere e “raccontare” gli eventi culturali e il patrimonio culturale locale, coinvolgendo i più giovani sia come “operatori” sia come pubblico. Tra le attività, oltre a moduli formativi è prevista anche l'organizzazione di un piccolo “festival” delle webradio per una conoscenza dal vivo tra i protagonisti del progetto.

“Abbiamo costruito con grande entusiasmo il progetto “ERadio” insieme al Comune di Riccione – dichiara l’assessore alle Politiche giovanili, Luca Zandonella -, che inserisce i nostri ragazzi in un mondo in continua evoluzione come quello delle web radio. L’obiettivo è quello di incoraggiare il protagonismo giovanile, offrire l'occasione per confrontarsi con coetanei all'altro capo della Regione e dare loro un bagaglio di competenze che possa essere prezioso per la crescita personale e magari lavorativa. Molti ragazzi infatti guardano al web come a una possibilità di lavoro futuro e questa iniziativa va anche in questo senso. Inoltre lo scambio di informazioni e di esperienze con altri territori della nostra Regione arricchisce il bagaglio di conoscenza e accompagna i ragazzi verso orizzonti più ampi”.

147 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online