Giovedì, 16 settembre 2021 - ore 23.35

PRC Crema su arresto Cristodaro, sono stati chiusi per anni gli occhi

Nel 2017 il decreto di confisca definitiva che conferma, inoltre, la sorveglianza speciale e l'obbligo di soggiorno.

| Scritto da Redazione
PRC Crema su arresto Cristodaro, sono stati chiusi per anni gli occhi

PRC Crema su arresto Cristodaro, sono stati chiusi per anni gli occhi

All'indomani dell'arresto per riciclaggio di Rocco Cristodaro, cittadino residente a Palazzo Pignano, florido paese del territorio cremasco, ci chiediamo come l'attuale amministrazione e le istituzioni del territorio non si siano accorte, anzi abbiano sostenuto, alcune azioni pubbliche della FAZENDA e chiuso gli occhi sulle molteplici compravendite immobiliari con a capo un unico proprietario.

La nostra domanda sorge spontanea visto che già nei primi anni 2000 il Cristodaro fu condannato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, in seguito (2014) vengono poste sotto confisca per codice antimafia proprietà e patrimoni della famiglia per un valore di 5 milioni di euro.

Nel 2017 il decreto di confisca definitiva che conferma, inoltre, la sorveglianza speciale e l'obbligo di soggiorno.

Notiamo sin d'allora un clima di indifferenza sociale e politica, dove solo poche voci si levarono con a capo il Presidio di Libera Crema: Rocco Cristodaro non è il benefattore che tutti vogliono far credere.

 Saremo ora capaci di confrontarci con la realtà territoriale e instaurare quel clima di legalità che tutte le Istituzioni sono tenute a garantire? Lo speriamo e monitoriamo.

per la SEGRETERIA PRC CREMA

Andrea serena                                                          

479 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online