Domenica, 15 dicembre 2019 - ore 20.10

Riconoscimento dell’omogenitorialità: un precedente importante che parte da Crema Soddisfazione di LeU

Con grande compiacimento accogliamo la decisione della Sindaca di Crema, Stefania Bonaldi, di riconoscere la doppia genitorialità da una coppia di papà di due fratellini, nati oltreoceano con la gpa.

| Scritto da Redazione
Riconoscimento dell’omogenitorialità: un precedente importante che parte da Crema Soddisfazione di LeU

Riconoscimento dell’omogenitorialità: un precedente importante che parte da Crema Soddisfazione di LeU

Con grande compiacimento accogliamo la decisione della Sindaca di Crema, Stefania Bonaldi, di riconoscere la doppia genitorialità da una coppia di papà di due fratellini, nati oltreoceano con la gpa.

Riteniamo doveroso sottolineare l’importanza di questo atto, non solo perché il riconoscimento dei diritti civili è un passaggio importante per il progresso di una società inclusiva, ma anche perché questi precedenti rispondono con gli atti ad un vuoto legislativo, dando un forte segnale a chi si trova nella posizione di poterlo colmare.

Auspichiamo che l’atto di Crema, che si va a sommare a quelli di Torino e Gabicce, sia per le nostre Camere una spinta a legiferare in modo che tutti i comuni di Italia possano riconoscere uguali diritti a tutti i bambini e le bambine di questo Paese.

Paolo Losco e Marta Andreola, Coordinatori Liberi e Uguali Crema

Crema, 10-05-2018

 

636 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online