Mercoledì, 08 febbraio 2023 - ore 08.07

TENNIS IN CARROZZINA STAGIONE AGONISTICA AL VIA PER LA BALDESIO CREMONA

La stagione agonistica ufficiale del tennis in carrozzina sta per incominciare anche per la squadra della Canottieri Baldesio che, volendosi far trovare pronta, ha continuato ad allenarsi assiduamente in questi mesi invernali.

| Scritto da Redazione
TENNIS IN CARROZZINA STAGIONE AGONISTICA AL VIA PER LA BALDESIO CREMONA

TENNIS IN CARROZZINA STAGIONE AGONISTICA AL VIA PER LA BALDESIO CREMONA

La stagione agonistica ufficiale del tennis in carrozzina sta per incominciare anche per la squadra della Canottieri Baldesio che, volendosi far trovare pronta, ha continuato ad allenarsi assiduamente in questi mesi invernali.

Sempre nel rispetto delle normative vigenti, dei protocolli della F.I.T. e dei provvedimenti del CONI, i tennisti baldesini sotto l’attenta guida di Roberto Bodini, Alceste Bartoletti e Aldo Tozzi, hanno lavorato con impegno e determinazione curando particolarmente sia la parte tecnica che quella tattico strategica.

Per verificare le condizioni di forma, presso il palazzetto della società, è stata organizzata un’intera giornata dedicata ad incontri di singolare e di doppio.

Come sparring partner sono stati invitati due tennisti in carrozzina di ottimo livello ed esperienza, amici di vecchia data ed abituali frequentatori del “Città di Cremona”; si tratta di Luca Spano, che si allena ad Abbiategrasso e Diego Amadori, che è tesserato per l’OSHA di Como.

Il riscontro è stato sicuramente interessante e verrà sicuramente ripetuto invitando altri tennisti in carrozzina di città limitrofe ed ha fornito utili indicazioni agli allenatori, che potranno così rifinire la preparazione in vista dei prossimi tornei.

E’ già prevista infatti la partecipazione di alcuni tennisti baldesini al Torneo Open Città di Cantù, che si svolgerà a fine aprile, al Camozzi Open di Brescia a maggio, all’Open di Padova ai primi di giugno e quindi sarà la volta di due tornei all’estero: Sirius open in Croazia e Open de Cagnes in Francia, entrambi nel mese di giugno.

Questa attività è voluta per far fare esperienza agli atleti cremonesi e per migliorare la loro posizione nei ranking sia nazionali che internazionali.

Parallelamente si sta lavorando con impegno nell’organizzazione del Torneo Internazionale Maschile e Femminile “Città di Cremona”, che è già stato inserito ufficialmente nel calendario delle gare dell’ITF (International Tennis Federation), compatibilmente naturalmente con la situazione sanitaria che ci troveremo ad affrontare.

Anche quest’anno il torneo verrà organizzato da Alceste Bartoletti, Roberto Bodini e Giovanni Zeni, per conto della Canottieri Baldesio, che ospiterà gli incontri; si svolgerà dal 2 al 5 settembre ed avrà, come per le edizioni passate, il patrocinio del Distretto 2050 del Rotary International ed il sostegno di numerosi Club Rotary e Rotaract, che forniranno anche volontari per garantire un elevato livello di organizzazione.

Didascalia foto: Zeni, Spano, Amadori, Benazzi

831 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online