Domenica, 13 giugno 2021 - ore 05.27

Vecchio Ospedale Casalmaggiore Non è tutto da demolire | Ernesto Biagi

Ho letto alcuni articoli dove si parla di rigenerazione urbana dell’area dell’ex ospedale di Casalmaggiore, chiuso dal 1992 ora, secondo il sindaco, covo di piccioni, di enormi topi, bisce, pipistrelli.

| Scritto da Redazione
Vecchio Ospedale Casalmaggiore Non è tutto da demolire | Ernesto Biagi

Vecchio Ospedale Casalmaggiore Non è tutto da demolire | Ernesto Biagi

Ho letto alcuni articoli dove si parla di rigenerazione urbana dell’area dell’ex ospedale di Casalmaggiore, chiuso dal 1992 ora, secondo il sindaco, covo di piccioni, di enormi topi, bisce, pipistrelli.

La sua chiesetta, recentemente restaurata, contiene pregevoli dipinti del Ghislina e potrebbe essere riaperto al pubblico. Il vecchio ospedale non è tutto da demolire: l’ingresso con la sua facciata, la sua cancellata, l’atrio dove potrebbe trovare posto un presidio sanitario territoriale e al piano terra, verso l’argine, un bel porticato su colonnine che potrebbe restare o essere rimontato altrove. Per il resto tutta la struttura potrebbe essere demolita.

Ernesto Biagi Casalmaggiore

328 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online