Venerdì, 24 maggio 2019 - ore 15.39

(Video)Cremona Oltre il Giardino: Il Sindaco Galimberti: «Un esempio di rigenerazione urbana strepitoso»

Nel video gli interventi del Sindaco Gianluca Galimbertidi , di Uliana Garoli presidente di Fondazione Città di Cremona, Emilio Arcaini presidente ACS e di Giusy Biaggi presedente Consorzio Solco

| Scritto da Redazione
(Video)Cremona Oltre il Giardino: Il Sindaco Galimberti: «Un esempio di rigenerazione urbana strepitoso» (Video)Cremona Oltre il Giardino: Il Sindaco Galimberti: «Un esempio di rigenerazione urbana strepitoso» (Video)Cremona Oltre il Giardino: Il Sindaco Galimberti: «Un esempio di rigenerazione urbana strepitoso» (Video)Cremona Oltre il Giardino: Il Sindaco Galimberti: «Un esempio di rigenerazione urbana strepitoso»


(Video)Cremona Oltre il Giardino: Il Sindaco Galimberti: «Un esempio di rigenerazione urbana strepitoso»

Nel video gli interventi del Sindaco Gianluca Galimbertidi , di Uliana Garoli presidente di Fondazione Città di Cremona, Emilio Arcaini presidente ACS e di Giusy Biaggi presedente Consorzio Solco

Un progetto di integrazione tra servizi e allo stesso tempo un'operazione urbanistica che metterà in comunicazione due vie parallele ma da sempre separate, in quella che un tempo era la zona del "Prato del Vescovo", per indicare gli orti e i giardini di proprietà vescovile.

Lo scorso martedì 19 marzo si è festeggiata  la fine del cantiere del Polo di via XI Febbraio dedicato alle persone anziane e alle persone con disabilità, una giornata che segna l'inizio di un nuovo progetto di collaborazione tra Fondazione Città di Cremona, Cremona Solidale, l’Amministrazione Comunale e la Cooperativa Il Sol.co di via Bonomelli 81.

“Un sogno che diventa risultato” - come spiega Uliana Garoli, presidente di Fondazione Città di Cremona, proprietaria del complesso di via XI febbraio. La Fondazione ha messo così a frutto il ricavato dell'eredità Raspagliesi, inaugurando 10 nuovi alloggi per persone anziane che si aggiungono agli altri del Polo già presenti e si realizzerà un nuovo luogo che consentirà alla Associazione Dopo di Noi di raddoppiare gli spazi per le persone con disabilità. Presenti anche il Presidente di Cremona Solidale Emilio Arcaini, Giusi Biaggi presidente della cooperativa Sol.co, il Sindaco Galimberti con gli assessori Rosita Viola e Mauro Platè e alcuni degli anziani residenti nel complesso.

“Via Bonomelli e via XI Febbraio sono un esempio di rigenerazione urbana strepitoso, questa è l'idea di città che abbiamo!" - afferma il Sindaco Gianluca Galimberti.

"Questo passaggio che simbolicamente e concretamente unirà via Bonomelli e via XI Febbraio in un unico grande centro di cura nel cuore della città è fondamentale. E questo secondo me è un punto chiave che va sottolineato con particolare forza: la cura delle persone. Qui le persone possono vivere in semi-autonomia che è autonomia a tutti gli effetti, però assistita da persone che si prendono cura. Un centro a favore delle persone più fragili ma anche, in realtà, a favore di tutti.

Conclude poi rivolgendosi agli anziani presenti, che per l’occasione hanno donato dei fiori da piantare nelle nuove aiuole rigenerate: “Un grazie alle persone che sono qua perchè siete voi che rendete bello questo luogo. Le persone apperentemente un po' più fragili sono le persone più preziose e questo progetto nasce per voi ma voi ci aiutate a rendere più bella la città”.

Video di Welfare Cremona 19 marzo 2019

Tutti gli altri video del sito welfare li trovi qui https://www.welfarenetwork.it/video/

795 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online