Venerdì, 28 gennaio 2022 - ore 18.33

2° RALLY CREMONA CIRCUIT al via alle 17 di oggi sabato 30 gennaio 2016

Scatta tra poche ore la seconda edizione del rally organizzato da Autoconsult e promosso da Master Driving del campione di rally Maurizio Verini. Saranno ventisei gli equipaggi che affronteranno le due prove speciale della prima giornata di gara. Domani in programma le restanti sei piesse ed il termine alle 13.50

| Scritto da Redazione
2° RALLY CREMONA CIRCUIT al via alle 17 di oggi sabato 30 gennaio 2016

2° RALLY CREMONA CIRCUIT il via alle 17 Autodromo San Martino del Lago (CR) - 30 - 31 Gennaio 2016

Confermate le presenze di Franco Uzzeni, Giacomo Ogliari, “Lucky” e ben sei giovani piloti ed esordienti nei rally: Lino Zanussi, Davide Nicelli, Guglielmo Ferrecchi, Nicola Cazzaro, Alberto Battistolli e la genovese Elena Tomaino

30 gennaio 2016 – Il Rally Cremona Circuit al via. Scatterà alle 17 il rally in circuito organizzato da Autoconsult e Master Driving del campione italiano ed europeo di rally Maurizio Verini.

Sono ventisei gli equipaggi che si stanno preparando per affrontare al meglio la competizione sui due tracciati asfaltati dell’autodromo di San Martino del Lago.

Si segnala per essere la prima competizione rallistica dell'anno, ma anche gara alla quale possono partecipare piloti minorenni e, poi ancora, anche per "Rallysta per un giorno" l'interessante iniziativa rivolta a chi vuole apprendere i segreti della guida sportiva, corso base d'approccio ai rally tenuto dal campione italiano ed europeo Maurizio Verini.

Scontato e, comunque, assolutamente azzeccato affermare che la seconda edizione del Rally è manifestazione che si segnala quale appuntamento d'obbligo per gli appassionati della specialità, quella delle corse in circuito ma allestita e pensata per auto e regolamentazione proprie dei rally su strada.

In pista è previsto lo spettacolo tipico dei funambolici piloti da rally, che metteranno in scena la guida irruente sfidandosi tra loro per vincere. Sono ventisei gli equipaggi che hanno aderito alla gara, dell’elenco in precedenza diramato manca solo Elia Bossalini, suddivisi tra vetture moderne e storiche.

Elenco che comprende i più bei "nomi" del settore: Franco Uzzeni, il novarese vincitore nel 2015, con il bresciano Danilo Fappani a bordo della Subaru Impreza Wrc U-Power; il lombardo Giacomo Ogliari, affiancato da Gabriele Falzone sulla Ford Fiesta Wrc DPD Group; gli svizzeri Lorenzo Della Casa e Teo Valsangiacomo Ford Focus Wrc 3 Antenne Racing.

Diversi sono i giovanissimi ad aver aderito alla manifestazione e molti sono i figli di campioni celebrati, quali il pordenonese Lino Zanussi, navigato dall'esperto bresciano Ermanno "Ciccio" Dionisio sulla Subaru Impreza Gruppo N della GL Autosport; il savonese Guglielmo Ferrecchi, con il savonese Fulvio Florean con la Peugeot 208 VTi; il pavese Davide Nicelli, navigato da Cristiano Maggi a formare equipaggio della Renault Clio Super 1600 Top Rally; Alberto Battistolli, in coppia con Ferraris Potino Margherita ed al volante della Peugeot 106 Rally nei colori della S.C. Isola Vicentina e Nicola Cazzaro, affiancato da Riccardo Valente sulla Peugeot 106 dell'Isola Vicentina. Debutto nei rally anche per la ventiduenne genovese Elena Tomaino, la ligure abitualmente impegnata nelle gare di kart affronterà il rally navigata dalla chiavarese Marta De Paoli, con la Peugeot 106.

Tra le vetture storiche sono attese le prestazioni di "Lucky" Luigi Battistolli, padre di Alberto, navigato da Luigi Cazzaro, zio di Nicola, che saranno in gara con la Ferrari 308 GTB Isola Vicentina, ma anche dello svizzero Marco Manetti e Dario Colombo con la Volkswagen Golf G60 Easy Races. Nella sezione Autoclassiche scenderanno in pista Stefano Gozzoli e Veronica Callioni con la Peugeot 205 Gti, Vs Corse

Dopo lo start di oggi, il programma del Rally Cremona Circuit prevede domani, domenica 31, si correrà la seconda e conclusiva giornata di gara, con le restanti sei prove speciali, l'arrivo alle 13.50 e le premiazioni.

I due tracciati asfaltati dell'impianto cremonese costituiranno la base per le otto prove speciali, quattro saranno disputate sulla tracciato Kart, dove saranno effettuati quattro giri, ed altrettanto sulla pista in configurazione "corta" che i concorrenti dovranno percorre quattro volte.

1907 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online