Sabato, 08 ottobre 2022 - ore 00.02

200 italiani su una nave in Brasile

"Fateci tornare"

| Scritto da Redazione
200 italiani su una nave in Brasile

Duecento italiani a bordo della Msc Seaview, battente bandiera maltese, bloccati in Brasile a Santos. "Sono giorni - spiega un membro dell'equipaggio contattato per telefono - che hanno promesso di farci tornare ma stamattina sono stati fermati tutti gli sbarchi".

A raccontare la vicenda degli italiani a bordo della nave e' anche il deputato del Movimento 5 stelle Cristian Romaniello che si sta interessando della situazione. "L'Anvisa, l'autorita' unita sanitaria governativa brasiliana, ha chiuso il porto di Santos per motivi sanitari di sicurezza. E' stata annullata la procedura di sbarco anche per i prossimi giorni", riferisce un altro membro a bordo, "stiamo lasciando il porto di Santos per metterci all'ancora fino a tempo indeterminato. Qui non ci sono i mezzi per affrontare l'emergenza sanitaria. Ci troviamo in una situazione potenzialmente pericolosa. Vogliamo fare quarantena ma in Italia, non qui in Brasile".

Sulla Msc Seaview ieri - spiega Romaniello - "sono saliti 467 membri dell'equipaggio di Msc Poesia rifiutati da Argentina e Uruguay perche' con personale febbricitante a bordo. Uno degli ammalati e' svenuto ed e' intervenuta un'autoambulanza da Santos". "La nave ha bandiera maltese e si trova in acque territoriali brasiliane ma il caso - aggiunge ancora l'esponente del Movimento 5 stelle - e' all'attenzione del ministero degli Esteri. Nutro profonda fiducia sul fatto che le cose si smuoveranno presto", dice l'esponente pentastellato, "bisogna avere pazienza. Stiamo arrivando".

552 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online