Domenica, 19 gennaio 2020 - ore 16.38

Mondo News » Varie

Disastro animali Australia: oltre un miliardo. Come è stato calcolato

Per arrivare a questa cifra, Chris Dickman ha fatto affidamento su uno studio pubblicato dal World Wild Fund (WWF) nel 2007 a cui aveva partecipato, inteso a stimare il numero di mammiferi e rettili uccisi dalla bonifica e dalla deforestazione in Nuovo Galles del Sud.

CNR: ONLINE L’ALMANACCO DELLA SCIENZA

Il Focus del primo numero del nuovo anno (e del nuovo decennio) dell’Almanacco della Scienza, periodico curato dall'ufficio stampa del Consiglio nazionale delle ricerche è l’inizio: un tema che pone l’essere umano di fronte a questioni importanti quali l’origine della vita.

Liberata donna italiana segregata in Marocco

Si era fatta convincere da un’amica marocchina ad accettare un matrimonio di convenienza con suo nipote, un giovane di 27 anni. Una donna 47enne di origini sarde aveva così dato l’assenso ad un’unione che le avrebbe fatto guadagnare 5.000 euro e avrebbe consentito all’uomo di ottenere un titolo valido per vivere in Italia. Aveva perciò fatto le valige ed era andata nel paese africano nel novembre scorso, con l’intenzione di rientrare subito dopo il disbrigo delle pratiche. Difficoltà burocratiche legate al divorzio col suo precedente marito, anch’esso di nazionalità magrebina, le avevano fatto cambiare idea e aveva così deciso di rientrare in Italia senza considerare, però, che glielo avrebbero impedito. Il ragazzo, infatti, con la complicità della madre e della sorella, l’ha sequestrata, tenendola segregata in un’abitazione con le sbarre alle finestre, in un villaggio a circa venti chilometri da Marrakech, costretta a nutrirsi solo di latte e biscotti. La donna che avendo tenuto ben nascosto il proprio cellulare, era riuscita in rari messaggi telefonici, a mettersi in contatto con i familiari in Italia facendo trapelare la sua sofferenza: in una drammatica videochiamata, una sorella si era accorta del suo stato di prostrazione e paura. La 47enne aveva anche cercato di fuggire lanciandosi dal terzo piano dello stabile dove era tenuta prigioniera, ma con la caduta aveva riportato la frattura degli arti inferiori oltre alla lesione di alcune vertebre. Ritrovata dall’uomo, era stata riportata a casa e nuovamente segregata senza assistenza sanitaria. I familiari, insospettiti e preoccupati, anche per il fatto di non riuscire più a mettersi in contatto con la congiunta, hanno deciso di sporgere denuncia presso la Questura di Sassari che ha attivato subito il Servizio per la cooperazione internazionale di polizia (SCIP). Le ricerche avviate dallo SCIP con il supporto operativo dell’Esperto per la Sicurezza di stanza a Rabat, hanno consentito di rintracciare e salvare la donna. Ora è ricoverata presso una struttura sanitaria locale in attesa che i medici diano l’assenso al suo ritorno in Italia. L’uomo è stato posto in stato di arresto.

Attacco di panico: guarire con la psicoterapia

A volte l’attacco di panico può colpire solo una volta, oppure in molti casi, tende a ripetersi nel tempo con altri episodi, più o meno simili al primo. Che cos’è l’attacco di panico? Come puoi fronteggiarlo e sconfiggerlo? Vediamolo imnsieme

Sindrome da stress post natalizio: un aiuto arriva dalla tavola con gli alimenti ricchi di triptofano

Malinconia, stanchezza, insonnia, apatia e cattivo umore: sono alcune delle sensazioni accusate dopo il periodo festivo. Per gli esperti è una sensazione definita, che ha un nome: “Sindrome da stress post natalizio”. Dal pianificare i regali, al carico emotivo delle preparazioni fino al sonno alterato, può capitare infatti di vivere le feste come delle vere e proprie fatiche che generano tensione, e di provare al contempo malinconia quando sono terminate

SIERRA LEONE CENTRO PEDIATRICO DI GODERICH: IL PROGRAMMA DI EMERGENCY FINANZIATO DALL’AICS

Il programma di EMERGENCY “SAFOES - Salute, Formazione ed Educazione sanitaria per la popolazione più vulnerabile in Sierra Leone”, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), nasce come risposta alle problematiche individuate da Emergency nel continuo processo di analisi dei bisogni del contesto sierraleonese.

DENTRO I NEURONI IMPAZZITI CHE SCATENANO I TUMORI AL CERVELLO

I risultati di uno studio coordinato dall’Università di Trento, pubblicati sulla rivista scientifica Cell Reports, dimostrano un meccanismo all’origine del medulloblastoma, il cancro cerebrale più comune in età pediatrica e presente anche negli adulti. La scoperta potrebbe cambiare il modo di fare diagnosi e di testare e sviluppare nuovi farmaci anti-tumorali.

Società: perché il riconoscimento facciale dovrebbe farci paura

e tecnologie di riconoscimento facciale sono sempre più pervasive, e non è detto che sia una buona notizia. Il confine tra uso e abuso è sottile e alcune città negli Stati Uniti hanno deciso di passare all’azione per vietarle del tutto.

AISE AD HONG KONG IL ‘SOCCER DAY’ DI IIK E INTER ACADEMY

Ospite per l’occasione, l’allenatore dell’Inter Academy di Milano, Mister Andrea Carnio. L’iniziativa ha suggellato inoltre la partnership tra l’Italian International Kindergarten e l’Inter Academy di Hong Kong iniziata a luglio.

Ferragosto, Italia mia non ti conosco | Oscar Bartoli

Ferragosto: "tutti al mare a mostrar le chiappe chiare". In Italia ulteriore vacanza alla quale non si può assolutamente rinunciare al punto che ci sono quelli che parcheggiano i parenti anziani nei pronto soccorso degli ospedali e si indebitano per potersi godere la festività secondo le regole impartite dai social e dalle riviste di pettegolezzo.

SPQR, Roma capitale della monnezza (Oscar Bartoli Washington)

Hanno subito cercato di sminuirne l'effetto mediatico e politico. I 10.000 che si sono recati in Campidoglio per protestare contro il degrado della capitale e l'incoerenza amministrativa della giunta Raggi, sono stati subito oggetto della tradizionale presa per il culo dei tanti che vogliono cambiare tutto purché non cambi nulla.

Storia di un successo a Washington DC di Oscar Bartoli

Il passa parola cittadino dice che si deve andare al ristorante "La Tomate Bistrot" perché è il 31º anniversario della fondazione ed anche perché mi dicono il livello di questo locale è stato ribaltato in meglio grazie ad un nuovo chef.

La storia di un italiano a New York : MARCO GALLOTTA

Ecco la storia di Marco Gallotta, una persona che ha imparato a seguire le sue passioni, uno che un bel giorno si è reso conto che un bel lavoro forse non è tutto, e che se si ha la fortuna di essere artisticamente dotati come lui è un dovere verso la società uscire dal propio guscio di sicurezza e lasciar volare il proprio talento!
Petizioni online
Sondaggi online