Sabato, 14 dicembre 2019 - ore 06.47

23 luglio 2011 - Ieri Cinque anni senza Amy Winehouse (Video)

15:53 del 23 luglio 2011 la cantante Amy Winehouse è stata trovata morta . Cinque anni senza Amy, ma la sua voce scalda ancora il cuore

| Scritto da Redazione
23 luglio 2011 - Ieri Cinque anni senza Amy Winehouse (Video)


Alle 15:53 del 23 luglio 2011 la cantante Amy Winehouse è stata trovata morta nel letto della sua casa al numero 30 di Camden Square a Londra. Sebbene fossero note le sue battaglie combattute contro l’abuso di alcol e di sostanze stupefacenti, né l’autopsia e né le indagini successive hanno mai chiarito le cause del decesso avvenuto all’età di 27 anni, anche lei vittima della cosiddetta «maledizione del 27».

Sono bastati due album in vita, Frank del 2003 e Back to black del 2007 (quest'ultimo benedetto dal tocco magico del produttore Mark Ronson e premiato con 5 Grammy Award) per entrate di diritto nell'olimpo delle piu' belle voci nere; di sempre, anche se Amy aveva la pelle candida, pur ricoperta da numerosi tatuaggi. Era l'unica che cantava davvero in quello che io chiamo il "modo giusto"- ha sottolineato il crooner Tony Bennett- Amy aveva una delle piu' belle voci jazz che abbia mai sentito, al livello di Ella Fitzgerald e Billie Holliday"









1076 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

AccaddeOggi  4 dicembre 1999  Muore Nilde Iotti (PCI)  prima Presidente donna della Camera

AccaddeOggi 4 dicembre 1999 Muore Nilde Iotti (PCI) prima Presidente donna della Camera

Nilde Iotti, all'anagrafe Leonilde Iotti (Reggio nell'Emilia, 10 aprile 1920 – Poli, 4 dicembre 1999), è stata una politica italiana, prima donna nella storia dell'Italia repubblicana a ricoprire una delle tre massime cariche dello Stato, la presidenza della Camera dei deputati, incarico che detenne per tre legislature tra il 1979 e il 1992, che rappresenta il più lungo mandato come presidente della Camera dall'istituzione della Repubblica
AccaddeOggi 4 settembre 1970. In Cile SALVATOR ALLENDE viene eletto Presidente della Repubblica

AccaddeOggi 4 settembre 1970. In Cile SALVATOR ALLENDE viene eletto Presidente della Repubblica

Nonostante Allende cerchi di realizzare il progetto della via cilena al socialismo democratico nel pieno rispetto della Costituzione, si mette contro, oltre le grandi multinazionali straniere (tra cui le già citate Anaconda e Kennecott, ma anche la Ford, la Bank of America e così via), anche quella parte di società cilena che da troppi anni è abituata a godere di favoritismi e privilegi, in primis i grandi latifondisti..