Mercoledì, 14 aprile 2021 - ore 11.04

A Milano distretto fumetto con murales Valentina e Diabolik

Realizzati dai giovani artisti di We Run the Street

| Scritto da Redazione
A Milano distretto fumetto con murales Valentina e Diabolik

Un distretto che celebri la storia dei comics italiani, raccontando Milano con il linguaggio stilistico dei più grandi autori e autrici dei fumetti. E' quello che si sta realizzando nel Municipio 6, a Milano, dove sono partiti i lavori per la riqualificazione artistica di Via Pesto, tra via Tolstoj e via San Cristoforo, per la realizzazione di un murale di 500 mq su Diabolik, a poca distanza dall'opera di oltre 400mq in Via San Cristoforo, dedicata a Guido Crepax e a Valentina, il suo personaggio più famoso

"Diabolik - commenta il direttore di Diabolik, Mario Gomboli - è apparso sul grande e piccolo schermo, su poster e magliette e gadget di ogni genere... gli mancavano solo i muri della città in cui è nato".

L'avvio di quest'opera è il risultato di un anno di lavori sviluppati in rete e in collaborazione tra il Municipio 6, la Casa Editrice Astorina, il condominio di Via Savona 27 (proprietario dei muri), il Museo delle Culture di Milano Mudec, gli sponsor tecnici NewLac, Consorzio Bramante e con il supporto di Vibrostop, azienda che ha sede proprio al di là del muro su cui i giovani artisti di We Run the Street sono chiamati di nuovo a fondere in modo equilibrato "la penna di grandi fumettisti e le loro bombolette spray", così come dichiara il Prosa, writer milanese e Presidente dell'Associazione artistica.

"I personaggi dei fumetti - dichiara Santo Minniti, presidente del Municipio 6 - sono stati capaci di uscire dalla carta stampata ed entrare nell'immaginario collettivo ed oggi, con la realizzazione di un distretto del fumetto, ci offrono l'occasione di rendere attrattivo un quartiere fino a pochi mesi fa degradato e inospitale". (ANSA).

138 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria