Sabato, 15 maggio 2021 - ore 19.52

Al Filo di Cremona Veglioncino di Carnevale LUNEDÌ 27 FEBBRAIO ALLE ORE 16,00

Nel rispetto di una gloriosa tradizione che perdura da oltre duecento anni, anche nel 2017, la Società Filodrammatica Cremonese vuole mantenere il suo impegno di sempre a favore dei bambini, organizzando per LUNEDÌ 27 FEBBRAIO ALLE ORE 16,00 il con uno straordinario spettacolo coinvolgente per tutti i piccoli della città veglioncino di carnevale dei bambini

| Scritto da Redazione
Al Filo di Cremona  Veglioncino di Carnevale LUNEDÌ 27 FEBBRAIO ALLE ORE 16,00

Nel rispetto di una gloriosa tradizione che perdura da oltre duecento anni, anche nel 2017, la Società Filodrammatica Cremonese vuole mantenere il suo impegno di sempre a favore dei bambini, organizzando per LUNEDÌ 27 FEBBRAIO ALLE ORE 16,00 il con uno straordinario spettacolo coinvolgente per tutti i piccoli della città veglioncino di carnevale dei bambini

INGRESSO LIBERO

Teatro filodrammatici piazza filodrammatici 4 - 26100 cremona

CON il patrocinio e LA COLLABORAZIONE Comune di cremona 0372 407269 informazioni

Spettacolo con burattini, marionette e pupazzi

Testo: Giorgio Rizzi, Roberto Scala e Gabriella Roggero.

Scenografia e pupazzi: Giorgio Rizzi e Gabriella Roggero.

Regia e Musica: Giorgio Rizzi e Roberto Scala.

Con: Giorgio Rizzi e Roberto Scala.

La storia narra di Zefirino, unico maschio di 7 gemelli, il più simpatico e ribelle tra i fratelli. Un bel giorno, il nostro piccolo protagonista, Incurante di ogni pericolo e ammonizione, lascia la famiglia e va a cercare fortuna. Dopo varie peripezie Zefirino incontra Magrino, uno strampalato mago che gli regala gli animali magici custodi di oro e pietre preziose. Sulla sua strada, però, irrompe Perfidus, il mago cattivo che con la magia e l'inganno cerca di rubargli tutta la sua fortuna.

Ce la farà Zefirino a sconfiggere il mago Perfidus e a tornare a casa dalla madre e dalle sorelle? Questa storia, ispirata alle fiabe popolari raccontate ne “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile, ripercorre l'eterno desiderio dei bambini di trasgredire le regole familiari e mettersi alla prova con se stessi e i propri limiti. Sono i genitori che con le loro paure, a volte, limitano le esperienze dei propri figli, proteggendoli eccessivamente. Ma Zefirino ci dimostrerà che anche da solo ce la può fare...

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

1590 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online