Martedì, 04 ottobre 2022 - ore 18.55

Anche Israele punta sull'immunità di gregge

Anche Israele punta sull'immunità di gregge

| Scritto da Redazione
Anche Israele punta sull'immunità di gregge

Per sconfiggere il coronavirus bisogna isolare gli anziani e far circolare il virus tra i più giovani in modo che si sviluppi l'immunità. È la ricetta del ministro della Difesa israeliano, Naftali Bennett, che ha postato un video di 'consigli'. "La cosa più importante per sconfiggere il virus non è la quarantena o fare test, test, test, bensì isolare i vecchi dai giovani". "La cosa più letale è quando la nonna abbraccia il nipote" ha detto Bennett. "Quindi tenete i nonni lontani, parlate loro con Whatsapp e con Skype, portategli da mangiare fuori dalla porta".

"Quando la maggior parte della popolazione si sarà presa il virus, dopo 3-4 settimane ci sarà l'immunità, dell'1% fino al 20%. E quando si arriverà al 60-70 % di gente immune, allora i nonni potranno uscire. Ci potranno volere due o tre mesi, ma il piano è questo". Israele ha registrato circa 700 contagi e ha la momento 12 persone in condizioni gravi

961 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online