Sabato, 24 agosto 2019 - ore 01.16

Aperto il varco che mette in comunicazione via XI febbraio e via Bonomelli

Il cancello, realizzato nel muro che separa le due realtà, viene chiuso di notte e resta aperto dalle 7,30 alle 19,30; tutto il percorso è protetto da un sistema di videosorveglianza

| Scritto da Redazione
Aperto il varco che mette in comunicazione via XI febbraio e via Bonomelli Aperto il varco che mette in comunicazione via XI febbraio e via Bonomelli Aperto il varco che mette in comunicazione via XI febbraio e via Bonomelli

E' finalmente aperto il varco che mette in comunicazione via XI febbraio e via Bonomelli attraverso il giardino del Centro Barbieri (via XI febbraio 60) e di Civico 81 (via Bonomelli 81).

Terminato il vialetto sul versante di via Bonomelli, confinante con il campo di calcio, è ora possibile durante le ore diurne passare da via XI febbraio a via Bonomelli e viceversa, attraverso gli spazi verdi del giardino di casa Barbieri, attrezzati con giochi e sorvegliati da sei telecamere. E' il cuore del progetto 'Oltre il Giardino' che si propone di rendere sempre più viva e fruibile la zona, grazie alla frequentazione dei residenti del quartiere e degli utenti dei servizi. Per gli anziani del centro diurno integrato e degli alloggi protetti diventa più semplice raggiungere ad esempio gli studi medici del complesso di via Bonomelli e viceversa gli utenti dei servizi delle cooperative il Solco potranno frequentare il giardino confinante e intrecciare relazioni che costituiscono una parte sempre più importante del welfare.

Il cancello, realizzato nel muro che separa le due realtà, viene chiuso di notte e resta aperto dalle 7,30 alle 19,30; tutto il percorso è protetto da un sistema di videosorveglianza integrato con la rete cittadina e quindi collegato con la sala operativa della Polizia Locale.

Un altro tassello dell'importante opera di restituzione alla città di questa area, parte del progetto 'Oltre il giardino" illustrato lo scorso 22 marzo dagli ideatori Fondazione Città di Cremona, consorzio cooperative Il Solco, Cremona Solidale e Comune di Cremona, con la collaborazione di Fondazione Moreni e Fondazione Comunitaria.

Per implementare sempre più le attrezzature del giardino e garantirne la manutenzione, è stata avviata una raccolta fondi da parte di Fondazione Città di Cremona, che ha già raggiunto molte adesioni: il nome del donatore andrà a comporre il 'muro degli amici', con la possibilità di 'adottare' fiori, piante, alberi, panchine.

Per info: http://www.fondazionecr.it/oltre_il_giardino.php 

452 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online