Venerdì, 01 marzo 2024 - ore 13.31

Asola Santa Lucia: un nuovo veicolo solidale grazie alla Fondazione BAM

Con il contributo della Fondazione Banca Agricola Mantovana, la cooperativa Santa Lucia acquista un nuovo furgone elettrico per l’autonomia lavorativa.

| Scritto da Redazione
Asola Santa Lucia: un nuovo veicolo solidale grazie alla Fondazione BAM

Santa Lucia: un nuovo veicolo solidale grazie alla Fondazione BAM

Con il contributo della Fondazione Banca Agricola Mantovana, la cooperativa Santa Lucia acquista un nuovo furgone elettrico per l’autonomia lavorativa.

Asola, 23 novembre 2023 – “Free space”, il progetto di inserimento e educazione al lavoro di persone con fragilità delle cooperative Santa Lucia e Viridiana di Asola (MN), ha a disposizione un nuovo veicolo grazie al contributo della Fondazione BAM.

Per il valore riconosciuto a questo percorso di crescita e autonomia della persona, Santa Lucia ha ricevuto dalla Fondazione Banca Agricola Mantovana un significativo contributo che ha subito messo a frutto comprando un furgone per le consegne. La cifra donata dalla Fondazione BAM rientra nel bando 2023 per il sostegno di progetti culturali, educativi e sociali della nostra provincia.

Particolarmente sensibile verso la tutela del pianeta, Santa Lucia ha acquistato un furgone elettrico, di nuova generazione e a ridotto impatto ambientale. Grazie a questo mezzo, le persone insieme ai loro tutor, hanno cominciato a fare consegne di diverso tipo, alla pubblica amministrazione e ai privati, come per esempio la consegna dei pasti nel territorio di Asola.

“Free Space” è un ramo del progetto “Free Time”, aperto circa due anni fa in risposta al desiderio delle famiglie di migliorare la qualità della vita dei propri figli adolescenti e giovani con disabilità leggera, fragilità e vulnerabilità. Gli educatori di Viridiana e gli operatori e tutor di Santa Lucia hanno definito percorsi che rafforzano competenze e abilità necessarie per una vita il più possibile autonoma.

Ragazzi e ragazze partecipano a un programma di laboratori di apprendimento sul campo, imparando prima come ci si pone in un ambiente professionale e poi a eseguire un lavoro specifico, secondo tre livelli di approfondimento, quello cognitivo, quello manuale e quello emotivo-relazionale.

“Siamo veramente grati a Fondazione BAM per aver sostenuto il nostro progetto” afferma Arianna Spazzini, Presidente di Santa Lucia. “Free space sta a significare che questo è uno spazio sicuro, in cui siamo tutti uguali e capaci di renderci utili agli altri. Dopo aver acquisito fiducia in sé stessi, il sogno è che ognuno di questi giovani si lasci guidare dai propri desideri e dalle proprie aspirazioni”.

--

Mara Corradi

Ufficio Stampa

257 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online