Martedì, 09 agosto 2022 - ore 15.46

ASST TRE QUADRI DONATI AL REPARTO DI PEDIATRIA DELL’OSPEDALE DI CREMONA

COSI' MARTA E I SUOI GENITORI RINGRAZIANO MEDICI E OPERATORI SANITARI

| Scritto da Redazione
ASST TRE QUADRI DONATI AL REPARTO DI PEDIATRIA DELL’OSPEDALE DI CREMONA ASST TRE QUADRI DONATI AL REPARTO DI PEDIATRIA DELL’OSPEDALE DI CREMONA

ASST TRE QUADRI DONATI AL REPARTO DI PEDIATRIA DELL’OSPEDALE DI CREMONA



COSI' MARTA E I SUOI GENITORI RINGRAZIANO MEDICI E OPERATORI SANITARI

Le opere dell’artista Max Bi coloreranno i corridoi del reparto:«Sono dedicate a chi ha accolto nostra figlia, l’ha curata e presa a cuore»

 Uno struzzo blu, una giraffa curiosa e un coniglio distratto si affacciano dalla tela e regalano un’insolita allegria a chi si trova a frequentare la Pediatria dell’Asst di Cremona.

«È il nostro modo di dire grazie ai medici, agli infermieri e agli operatori sanitari che si sono occupati della nostra Marta. A chi l’ha accolta, l’ha curata e l’ha presa a cuore». Maura riassume in poche parole il senso della donazione destinata al reparto dell’ospedale, dove sua figlia ha trascorso più di un mese. Il tempo necessario a studiare la situazione e trovare soluzioni che consentissero alla giovane paziente di tornare a casa e riprendere la propria quotidianità.

Su idea del papà Alessandro, la famiglia bresciana ha pensato ad un dono per ringraziare medici e operatori sanitari della pediatria. La scelta è ricaduta su tre tele dipinte da Max Bi, artista contemporaneo noto per lo stile pop ispirato al mondo animale, caratterizzato da colori sgargianti e pennellate decise. «Lo struzzo è il mio preferito», conferma Marta, indicando una delle tele destinate a ravvivare i corridoi del reparto,

Il direttore della Pediatria aziendale Claudio Cavalli esprime il proprio ringraziamento alla famiglia: «È un dono inusuale e graditissimo, ricco di colori ed allegria, emozione che accoglie e rasserena i pazienti e gli operatori che frequentano questo reparto. È qualcosa che rimane a ricordare Marta e il periodo trascorso insieme».

 UOS Comunicazione | ASST di Cremona

Tel. 0372 405153 | e-mail comunicazione@asst-cremona.it

www.asst-cremona.it

 

216 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online