Lunedì, 22 aprile 2019 - ore 17.52

Autobus dirottato. Marco Degli Angeli (M5S Lombardia) propone i ragazzi di Crema per Premio Rosa Camuna.

Hanno svolto tutti un lavoro determinante per evitare quella che stava assumendo i contorni di una vera e propria tragedia.

| Scritto da Redazione
Autobus dirottato. Marco Degli Angeli (M5S Lombardia) propone i ragazzi di Crema per Premio Rosa Camuna.

Autobus dirottato. Marco Degli Angeli (M5S Lombardia) propone i ragazzi di Crema per Premio Rosa Camuna.

“Si sono distinti per il loro coraggio e sangue freddo durante le fasi critiche del sequestro e dirottamento del pullman di mercoledì scorso”, recita così una parte della motivazione con la quale il Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Marco Degli Angeli ha proposto il conferimento della massima onorificenza regionale ai sei ragazzi della scuola media Vailati di Crema: Adam, Rami, Sami, Daniele, Nicolò e Riccardo; ai due professori Alessandro Cadei e Giacomo Andrico ed alla collaboratrice scolastica Tiziana Magarini.

Hanno svolto tutti un lavoro determinante per evitare quella che stava assumendo i contorni di una vera e propria tragedia. I ragazzi hanno allertato le famiglie e le forze dell’ordine in maniera precisa e sono riusciti a scongiurare che l’esperienza, già di per sé tragica, non assumesse dei contorni ancora più gravi, i professori e la collaboratrice hanno permesso che le mani dei ragazzi rimanessero un po’ più libere dalla morsa delle fascette e che un paio di loro tenessero con loro i cellulari per dare l’allarme.

Dice Degli Angeli: “In una situazione difficile come quella di mercoledì, i ragazzi ed i loro accompagnatori hanno agito come una squadra forte e coesa con un unico obiettivo, evitare che succedesse qualcosa di catastrofico”.

Continua il Consigliere Degli Angeli: “Ho deciso di proporre questi valorosi ragazzi ed i loro accompagnatori per il premio Rosa Camuna perché ciò che hanno fatto è qualcosa di veramente eccezionale e, per certi aspetti, anche eroico. Mantenere la calma e la lucidità in momenti del genere non deve essere stato facile. Mi auguro che la Regione accolga questa mia richiesta che, sono sicuro, troverà un’ampia condivisione da parte di tutte le forze politiche”.

 

 

 

237 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online