Martedì, 28 giugno 2022 - ore 14.18

Borghetti e Draghetti : NO a nuovi servizi sanitari ex Tribunale. |Franco Bordo

Le 5.167 firme raccolte per chiedere di potenziare l'Ospedale le consegneremo a Fabio Bergamaschi."

| Scritto da Redazione
Borghetti e Draghetti : NO a nuovi servizi sanitari ex Tribunale. |Franco Bordo

Borghetti e Draghetti hanno detto NO a nuovi servizi sanitari nell'ex Tribunale. |Franco Bordo Crema Aperta

Le 5.167 firme raccolte per chiedere di potenziare l'Ospedale le consegneremo a Fabio Bergamaschi."

Nel recente confronto tra i candidati a Sindaco di Crema organizzato dal settimanale Il Nuovo Torrazzo è emerso con chiarezza che il candidato del centrodestra, Maurizio Borghetti e  quello del Movimento 5 Stelle Manuel Draghetti sono contrari alla proposta di collocare nell'ex Tribunale i nuovi servizi sanitari che servono a Crema.

Una posizione che va contro gli interessi di Crema, che non pensa a tutelare i cittadini cremaschi.

Se quella di Draghetti ci sembra una posizione volta solo a fare il bastian contrario di quanto ha sostenuto l'Amministrazione uscente, quella di Borghetti è ancora più assurda.

Un medico del nostro Ospedale che si candida a Sindaco di Crema, dovrebbe sapere quanto sarebbe utile che tale immobile, grazie ad un accordo tra Comune, ASST e Regione, venisse utilizzato per il potenziamento del sistema sanitario territoriale e del nostro Ospedale, anche in un'ottica di incremento del personale, di cui abbiamo bisogno.

Un candidato a Sindaco dovrebbe anche sapere quanto è assurda la posizione dell'Assessora Moratti che vuole realizzare la futura Casa di Comunità in via Gramsci, in una struttura del tutto inadeguata per dimensioni, accessibilità e parcheggi. Una soluzione che andrebbe a creare molti problemi alla viabilità di quel comparto, già problematica in varie ore e giorni della settimana.

Il candidato Bergamaschi ha invece dato una risposta molto positiva: "Credo che utilizzare l'ex Tribunale per il sistema sanitario possa essere utile per potenziare l'offerta di servizi di cura e prevenzione del nostro territorio. Il mio impegno va in questo senso"

A lui, che crede in questa battaglia, nei prossimi giorni  consegneremo le 5.167 firme raccolte da Crema Aperta, a sostegno della petizione che chiede il potenziamento del nostro Ospedale e l'utilizzo dell'ex Tribunale per i nuovi servizi sanitari.

Franco Bordo, Crema Aperta - Città ecologista e progressista

195 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online